Gerrei

Published on Dicembre 5th, 2019 | by Redazione

0

VILLASALTO, Disservizi nella rete di telefonia mobile, Comune pronto a chiedere i danni

L’amministrazione comunale di Villasalto è pronta a chiedere i danni per i nuovi disservizi causati alla comunità dai gestori di telefonia mobile. La settimana scorsa con una lettera indirizzata alla sede legale di Wind-3, oltre che alla Prefettura di Cagliari, l’assessore Nicholas Garau, ha richiesto l’intervento urgente di ripristino delle comunicazioni internet e fonia evidenziando i numerosi e frequenti disservizi in merito al funzionamento delle linee.

 

Per oltre dieci giorni dal 12 al 22 Novembre i cittadini erano completamente isolati senza linea. Da venerdì 28 Novembre sono nuovamente pervenute all’amministrazione numerose segnalazioni circa la totale assenza di segnale in tutto il paese e anche nelle zone limitrofe.

Nella lettera, l’esponente della giunta, fa presente che gli stessi disagi causano molteplici problemi anche alle aziende, oltre che ai cittadini, e interrompono il lavoro degli imprenditori. “Per tale situazione – ha dichiarato l’Assessore – è stata nuovamente inviata ieri 3 Dicembre una comunicazione al Prefetto in quanto la mancanza di servizio continuo ed efficiente, a garanzia di tutti gli operatori economici, dei cittadini e in particolare degli anziani che, senza il telefono, sono completamente isolati, è anche causa di preoccupazione per la pubblica incolumità”.

L’amministrazione comunale si è detta pronta a promuovere una class action e un’azione risarcitoria in favore dei cittadini nei confronti dell’operatore di telefonia. In mancanza del ripristino definitivo dei segnali entro 24 ore sarà presentata una denuncia alle autorità competenti per interruzione di pubblico servizio.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑