Cultura

Published on Gennaio 24th, 2023 | by Redazione

0

LIBRI. “Desertland”, l’esordio letterario di un 19enne del Sarrabus

Jacopo Aledda è un ragazzo di 19 anni, ora studente universitario a Cagliari, ma nato e cresciuto nel Sarrabus. Come tutti i ragazzi, ha vissuto gli anni di pandemia con particolari difficoltà. E non appena ha potuto ha voluto trasferire le sue emozioni e i suoi pensieri in un racconto d’avventura, un racconto scritto per sé e per gli altri. Il suo primo racconto, autoprodotto, è in vendita su Amazon al seguente link: https://amzn.eu/d/ePrVFyG.
Jacopo si presenta a tutti i suoi lettori. “Sono un ragazzo di 19 a cui piace molto leggere romanzi, soprattutto quelli di genere fantascientifico. Attualmente studio alla facoltà di lingue a Cagliari. Ho riiniziato a leggere da pochissimo tempo; prima della fine di febbraio del 2020 non toccavo libri che non fossero testi scolastici da anni; il primo libro letto in quel periodo è stato una raccolta di racconti e romanzi del maestro dell’horror cosmico e del genere weird H.P. Lovecraft, e da lui sono passato a numerosi altri autori che mi hanno aiutato con la mia formazione in ambito letterario.
Cosa ti ha spinto a scrivere il tuo primo racconto, Jacopo?
Questo romanzo è nato grazie al profondo amore che nutro per i libri, e ad un momento di grande ispirazione che mi ha colto totalmente alla sprovvista, come un fulmine a ciel sereno, in un soleggiato pomeriggio di maggio.
Cosa possono trovare di te i lettori in questo libro?
In quest’opera ho riversato numerosi miei pensieri e preoccupazioni, riflessioni che durante la pandemia hanno costellato la mia mente e a cui ho potuto dare sfogo solamente grazie alla realizzazione di Desertland, il mio racconto d’avventura.
Scrivere può essere catartico, cosa significa per te scrivere un racconto?
Catartico è l’aggettivo perfetto per descrivere cosa provo quando scrivo; infatti, grazie alla scrittura, riesco a “esorcizzare” i miei dubbi e spesso anche la mia frustrazione. Inoltre grazie ad essa riesco anche a confrontarmi con un gran numero di persone, che è un qualcosa a cui tengo molto.
Desertland. In un mondo oramai condannato dal sole cocente e dalla tirannia, dove le parole pronunciate dai potenti possono minacciare l’esistenza di un’intera popolazione, trascorrono la loro vita dei ribelli alla costante ricerca di un luogo ideale dove abitare senza il continuo timore di essere perseguitati. Un giovane cercherà di cambiare il proprio destino attraverso delle grandi avventure e delle importanti esperienze di crescita personale, che lo porteranno a percorrere le strade più malfamate e pericolose del mondo e scoprirà la radice dalla quale provengono tutti i mali che affliggono la propria gente. Spinto dal desiderio di redenzione continuerà la ricerca del proprio sogno, un posto immaginario dove la violenza sarà solamente un lontano ricordo, quella violenza che spesso lo ha contraddistinto e che lo ha segnato per sempre come essere umano. CARLOTTA MINOZZI (ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑