San Vito

Published on Luglio 5th, 2024 | by Redazione

0

SAN VITO, Paese stremato dalla siccità, l’appello del sindaco all’Enas: “Rilasciare acqua dall’invaso del basso Flumendosa”

Il sindaco di San Vito, Marco Antonio Siddi, ha inviato una comunicazione urgente all’Ente Acque della Sardegna (ENAS) richiedendo il rilascio immediato di acqua dall’invaso del “Basso Flumendosa” per fronteggiare la grave situazione di siccità che sta affliggendo il territorio.
Nella lettera il sindaco sottolinea come da mesi il territorio non registri precipitazioni significative, portando a un aggravamento delle condizioni di siccità. Questa situazione sta causando danni considerevoli alle aziende agricole e zootecniche locali, con una riduzione drastica della produzione e un incremento dei costi operativi a causa della necessità di approvvigionamento di acqua alternativa.
La situazione è tanto critica che il Comune di San Vito ha già dichiarato lo stato di calamità naturale con una delibera dello scorso aprile. Il sindaco Siddi riporta che quotidianamente l’amministrazione comunale riceve segnalazioni di danni da parte di agricoltori e allevatori, evidenziando l’urgenza di un intervento immediato.
Il primo cittadino chiede quindi all’ENAS di valutare con massima urgenza la possibilità di rilasciare una quantità sufficiente di acqua per l’impinguamento delle falde, al fine di mitigare gli effetti della siccità e preservare le attività agricole e zootecniche locali. (ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑