San Vito

Published on Ottobre 2nd, 2017 | by Redazione

0

SAN VITO, La bordata del neo-consigliere Alberto Cuccu: “Il sindaco non è stato imparziale”

“Il Consiglio Comunale di ieri? Un’autentica farsa”. Non usa mezzi termini il neo consigliere di minoranza, Alberto Cuccu, nel commentare la seduta di ieri.

“Di fatto – ha scritto Cuccu in un comunicato – il sindaco ha impedito ai nuovi consiglieri di insediarsi e partecipare al Consiglio, perché solo così avrebbe conservato la maggioranza necessaria per poter deliberare. Infatti, nel corso dell’ultima seduta è dovuto uscire dall’aula un assessore (che non poteva votare su un punto all’ordine del giorno n.d.r) e così la maggioranza si è ulteriormente ridotta a sei consiglieri e, a a parità di viti con la minoranza, il Consiglio avrebbe rigettato il punto all’ordine del giorno”.

L’attacco di Cuccu al primo cittadino è durissimo: “Per salvare la faccia – scrive il neo-consigliere – ma solo quando ha  avuto la certezza dell’assenza dell’opposizione e dopo aver ritardando  di oltre 30 minuti l’inizio del Consiglio, il Sindaco ha proposto una patetica e inutile inversione della discussione, portando le surroghe ai primi posti, aggravando ulteriormente una situazione  già compromessa, con ulteriori profili di illegittimità procedimentale. Ma veramente il Sindaco Siddi pensa che i sanvitesi siano sprovveduti al punto di non capire queste bassezze dozzinali? Ricordiamo al Sindaco, come recita lo statuto, che gli Amministratori, nell’esercizio delle funzioni da loro svolte, improntano il proprio comportamento ad imparzialità e al principio di buona amministrazione. I comportamenti messi in atto dal Sindaco Siddi non ci sembrano per nulla consoni al ruolo che ricopre. Il primo cittadino rifletta e tragga le dovute conseguenze per il bene di San Vito”.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑