Costa Rei

Published on Aprile 24th, 2018 | by Redazione

0

MURAVERA, Gli ambientalisti: “Cumuli di rifiuti a Piscina Rei”. Il sindaco: “Guerra aperta ai maleducati”

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato oggi una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti per richiedere la bonifica ambientale di un ingente scarico incontrollato di rifiuti vari in località Piscina Rei, in Comune di Muravera.

 

Come noto – si legge nella nota degli ambientalisti –  l’abbandono ed il deposito incontrollato di rifiuti sul suolo, nel suolo, nelle acque superficiali e sotterranee sono vietati dall’art. 192 del decreto legislativo n. 152/2006 e successive modifiche ed integrazioni: il sindaco competente dispone con ordinanza a carico del trasgressore in solido con il proprietario e con il titolare di diritti reali o personali sull’area la rimozione dei rifiuti ed il ripristino ambientale. Trascorso infruttuosamente il termine assegnato, provvede d’ufficio l’amministrazione comunale in danno degli obbligati“.

Il sindaco di Muravera, Marco Falchi, dal canto suo promette guerra senza quartiere agli sporcaccioni e ai maleducati: “Procederemo con celerità agli interventi necessari tramite ordinanze e uno stretto controllo del territorio – dichiara il primo cittadino muraverese – Abbiamo a disposizione mezzi decisamente superiori a quelli dello scorso anno, a partire dalla compagnia barracellare che da oggi è pienamente operativa. I barracelli vanno ad aggiungersi alla polizia locale a Costa Rei che sta già procedendo al controllo dei rifiuti abbandonati per poter risalire ai trasgressori e poterli perseguire a norma di legge. Abbiamo a disposizione anche un sistema di 25 telecamere mobili che verranno posizionate nei punti sensibili. In parole povere, sarà guerra contro chi abbandona rifiuti sul nostro territorio”.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , , , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑