Apertis Verbis

Published on Luglio 1st, 2019 | by Redazione

0

LA LETTERA. Una casa fatiscente dall’alluvione di ottobre, l’appello al sindaco di San Vito: “Ci aiuti”

Sono una cittadina di San Vito. Dall’alluvione dello scorso ottobre 2018 fino ad oggi io, mamma con due figlie a carico, sto tutt’ora vivendo in una casa fatiscente. Con calcinacci che ci cadono in testa, muffa e sopratutto aria irrespirabile.

 

Tutto questo in cucina dove mangiamo, per non parlare delle camere da letto con il soffitto in masonite che scricchiola sempre di più e ci potrebbe cadere addosso.

San Vito casa fatiscente

Cosa dire in estate con 35 gradi dentro casa? Nella scala sul soffitto abbiamo una finestra fissa fatta di onduline di plastica.

Questa è la mia situazione a tutt’oggi. Chiedo l’intervento urgente del sindaco, dell’assistente sociale e dell’ufficio tecnico del Comune. Ontervenite subito perché la situazione è sempre più critica. Una situazione vergognosa. Ne va della nostra dignità.

Una cittadina di San Vito

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:
error

Tags: , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑