Regione

Published on Febbraio 20th, 2019 | by Redazione

0

ELEZIONI REGIONALI. Roberto Caredda (Sardegna Civica): “Investire nelle nostre eccellenze”

Correrà con la lista Sardegna Civica Roberto Caredda, sovrintendente di Polizia, candidato con la coalizione che sostiene l’aspirante governatore Christian Solinas.

 

Quali sono le ragione che l’hanno portata a candidarsi?

Sono molto legato al Sarrabus perché sono nato e cresciuto a Muravera. Si tratta di un territorio che, dal mare alla montagna, vanta un potenziale elevatissimo dato anche dalla presenza di zone di notevole importanza dal punto di vista naturalistico. Per valorizzare il territorio e portarlo allo splendore che merita, abbiamo bisogno di servizi per il turismo ma anche di collegamenti e strade funzionanti che resistano alle difficili condizioni climatiche cui spesso è soggetta la zona, basti pensare alla località di Feraxi fortemente colpita e danneggiata dall’ultimo alluvione. Dobbiamo essere in grado di attirare il turista, offrire strutture ricettive e di ristorazione, organizzare escursioni alla scoperta delle nostre coste, della nostra montagna e delle nostre tradizioni.

Di quali investimenti ha bisogno il territorio?

Il nostro territorio ha tantissime eccellenze legate alle attività produttive: le pregiate coltivazioni della vite ma anche degli agrumi rappresentano un fiore all’occhiello della nostra economia ma necessitano di tutela e salvaguardia dell’ambiente anche per evitare fenomeni collegati all’incremento della salinità del terreno; la pastorizia e quindi anche la produzione di formaggi è fortemente radicata nel territorio ma c’è sempre bisogno di nuovi investimenti; la pesca in generale ma anche le svariate peschiere disseminate nel territorio, devono essere tutelate in quanto centri occupazionali e turistici e costituiscono un altro aspetto peculiare della nostra zona. Solo investendo in questi settori saremo in grado di incrementare il valore del Sarrabus.

L’ospedale è una ferita aperta…

Il San Marcellino di Muravera è l’unico presidio Ospedaliero della zona, che è stato spesso messo in discussione ma che a mio avviso dev’essere assolutamente tutelato ed anzi valorizzato perché sarebbe impensabile privare la popolazione di questa struttura.

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑