Castiadas

Published on Ottobre 26th, 2017 | by Redazione

1

CASTIADAS, Un borgo ed una via commerciale nella pineta di Olia Speciosa acquistata dalla Regione

La Regione Sardegna ha ceduto per un euro al Comune di Castiadas un’area di dieci ettari ad Olia Speciosa con pineta e alberi di eucaliptus e l’amministrazione comunale di Castiadas progetta di valorizzarla con la costruzione di un borgo tipico e di una strada che congiungerà la nuova Orientale Sarda al Municipio. Non basta: l’area potrebbe diventare una sorta di via commerciale che metta in mostra i migliori prodotti artigianali del paese e attrarre così i turisti. Ne riferisce il quotidiano L’Unione Sarda

 

Ad illustrare l’ambizioso progetto del Comune è il sindaco Eugenio Murgioni: “L’area è già inserita all’interno del Piano Urbanistico Comunale – spiega il primo cittadino – Ci avvarremo della consulenza di esperti per realizzare un progetto unico in Sardegna: l’idea è quella di creare un borgo con i migliori servizi, prodotti tipici e un grande parco verde senza minimamente intaccare la pineta che anzi diventerà parte integrante del nuovo borgo. Il tutto conciliando aree verdi, commercio e servizi per residenti e turisti”.

L’idea è quella di incentivare le attività tipiche di Castiadas a trasferirsi dove c’è più attrazione e movimento. “Si tratta di un progetto ambizioso – ammette Murgioni – ci vorrà tempo per realizzarlo. Puntiamo ad attirare chi risiede a Cagliari a trasferirsi qui”.

Il capogruppo di minoranza Gianluigi Molinari precisa che “il trasferimento ad un euro della pineta è la naturale conclusione di un iter burocratico iniziato con la precedente amministrazione, la stessa che ha predisposto l’inserimento del borgo nel Puc. Incentivare i cagliaritani a trasferirsi qui? Rischieremmo di ritrovarci con un quartiere dormitorio”.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , , , , ,


About the Author




One Response to CASTIADAS, Un borgo ed una via commerciale nella pineta di Olia Speciosa acquistata dalla Regione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑