Sport

Published on Giugno 15th, 2019 | by Redazione

0

CALCIO, Muravera, rinnovati i quadri societari, l’obiettivo è la permanenza in serie D

La nuova stagione dell’ASD Muravera Calcio è iniziata ufficialmente. L’assemblea dei soci, convocata nei giorni scorsi, ha nominato i nuovi dirigenti e gli incarichi di vertice. Sono stati confermati Stefano Boi alla presidenza, Marco Nibbio vice presidente e Franco Palleschi, segretario.

 

Del nuovo assetto societario con ruoli ben definiti fanno parte anche Giampaolo Aresu che ha assunto il ruolo di Direttore Generale, Gianfausto Perra che è il Team Manager, Davide Di Fiore tesoriere e Filippo Melis che svolgerà la mansione di Responsabile del Marketing. Confermati anche gli altri dirigenti Marco Diana, Giuliano Murgioni, Marco Mancosu, Davide Fratini, Massimo Zinzula, Marco Zinzula, Stefano Tocco, Giancarlo Bulla, Renato Cacciabue, Pasquale Bassu Valentino Di Flumeri, Gianmario Marras, Simone Marcia, Davide Fornacciari, Matteo Fa, Antonio Palleschi e Sandro Schirru

Un campionato così complicato come quello di quarta serie che costringerà la squadra a subire lunghe trasferte nella penisola, ha bisogno di persone che si occupino quasi “a tempo pieno” delle molteplici esigenze alle quali si dovrà fare fronte.

I vincoli imposti dalla Lega Nazionale Dilettanti, riguardano tutti gli aspetti societari e coinvolgono quindi i dirigenti, i giocatori, i tifosi ma anche l’Amministrazione Comunale, proprietaria dell’impianto  che prima dell’inizio della prossima stagione dovrà provvedere ad un “restyling” della sua struttura sportiva. Il muro di cinta lato ovest dovrà essere costruito ex novo; gli spogliatoi dovranno essere sistemati, così come il tetto del caseggiato; l’impianto idrico dovrà essere potenziato e garantire una maggiore portata d’acqua; anche gli spalti e i locali igienici hanno necessità di una sistemazione.

Intanto è stato confermato pienamente anche l’intero organico tecnico. L’allenatore Francesco Loi potrà ancora avvalersi della collaborazione del suo secondo Antonio Carta, del preparatore atletico Fulvio Usai e del preparatore dei portieri Massimo Pisu, che verranno affiancati da Marco Nibbio nel doppio ruolo  di vice presidente e massaggiatore.

Per quanto riguarda il parco giocatori, il Direttore Generale Giampaolo Aresu ha manifestato l’intendimento di mantenere buona parte degli atleti che si sono distinti durante la scorsa stagione. Così come già accaduto nel corso del mercato dicembrino, tutti i giocatori hanno chiesto di poter essere confermati. Ora proprio Giampaolo Aresu e il tecnico Francesco Loi, hanno già da qualche tempo iniziato la ricerca di esperti giocatori di categoria che possano garantire una stagione senza patemi d’animo.

Il lavoro si protrarrà a lungo anche per la ricerca dei ragazzi fuori quota (in serie D corre l’obbligo di schierarne non meno di quattro in campo) da affiancare ai talentuosi ragazzi di casa. La società chiederà il supporto del Cagliari Calcio che guarda sempre con molto interesse al calcio isolano, con particolare riferimento alle società che orbitano in lega pro e quarta serie. La società deve obbligatoriamente dotarsi di un parco giocatori che possa garantire il raggiungimento dell’obiettivo primario il prima possibile. L’obiettivo primario è, senza dubbio, la salvezza.

Giancarlo Cuccu

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑