Villaputzu

Published on Febbraio 11th, 2020 | by Redazione

0

VILLAPUTZU, Adottato il Piano Urbanistico Comunale, ora la palla passa alla Regione

A Villaputzu con delibera n.1 del 10.02.2020 del Commissario Ad Acta è stato adottato il Piano Urbanistico Comunale. “E’ giunto a compimento di un percorso durato diversi anni – ha spiegato il sindaco Sandro Porcu – Con l’adozione del PUC è stata definita la visione futura del per gli anni a venire e determinato i criteri per lo sviluppo turistico, economico, sociale e urbanistico”.

 

Tra 15 giorni la delibera di adozione del PUC e dei suoi allegati verrà pubblicata sul BURAS della Regione Sardegna e da quel momento scatteranno i 60 giorni di tempo per le osservazioni da parte dei cittadini sull’intero strumento urbanistico. Poi la palla passerà alla Regione Sardegna per l’approvazione definitiva.

“E’ importante sottolineare che pochissimi comuni su 377 totali dell’intera Sardegna hanno un PUC adottato e solo 18 comuni hanno concluso definitivamente l’iter di adeguamento al PPR (Piano Paesaggistico Regionale) – ha detto il primo cittadino di Villaputzu – Ciò è anche dovuto al continuo aggiornamento delle norme e la difficoltà dei comuni a stare al passo, dovendo questi provvedere a revisioni continue degli studi. Il PUC per tutti noi rappresenta uno strumento importante per lo sviluppo socio-economico del nostro paese, nel rispetto delle diverse esigenze della collettività e ci permetterà di affrontare e di risolvere anche i numerosi problemi che riguardano l’urbanistica e dare risposte concrete al settore dell’edilizia”.

Ora dovrà essere la Regione ad esprimersi. “Nei 60 giorni di tempo per le osservazioni a partecipare ai tavoli di concertazione e co-pianificazione con la Regione Sardegna -ha concluso Sandro Porcu – faremo il possibile per accelerare l’iter di approvazione definitiva. Una volta raggiunta questa approvazione inizieremo, come abbiamo sempre dichiarato, ad attivare un processo di revisione continua delle norme e dei regolamenti che compongono il PUC per migliorarlo anche attraverso la predisposizione di strumenti di ascolto e partecipazione da parte dei cittadini”.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑