Sanità

Published on Settembre 29th, 2018 | by Redazione

0

SARRABUS, Tagli all’ospedale, i sindaci minacciano le dimissioni

Potrebbero dimettersi i sindaci di Castiadas, Muravera, San Vito, Villaputzu e Villasimius in segno di protesta contro la riduzione dell’ospedale San Marcellino ad una scatola vuota. E’ quanto è emerso nell’assemblea svoltasi a Muravera a cui, oltre ai sindaci, hanno preso preso parte numerosi cittadini.

 

Il Sarrabus senza il San Marcellino non ha più un futuro, questo il concetto emerso chiaramente. I primi cittadini del Sarrabus contano di coinvolgere nell’iniziativa di protesta anche i primi cittadini delle zone vicine che, insieme a loro dovrebbero riconsegnare le fasce tricolori al Prefetto di Cagliari in segno di protesta.

Nel mirino la riforma della rete ospedaliera a seguito della quale il taglio dei servizi del San Marcellino sta diventando una realtà sempre più evidente: sono state sospese le mammografie, azzoppato il reparto di diabetologia. Inoltre il servizio dialisi verrà ridotto a breve e il turno notturno degli anestesisti rimane scoperto con troppa frequenza.

Si studia anche la possibilità di un’azione legale per sbarrare il passo alla riforma voluta dalla giunta regionale di centrosinistra e di coinvolgere nella vertenza il ministro della Sanità, Giulia Grillo.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑