Sardegna

Published on Aprile 9th, 2021 | by Redazione

0

SARDEGNA, Rt a 1,54, l’Isola in zona rossa, in serata l’ordinanza del ministro Speranza

L’indice Rt, calcolato al 24 marzo dall’Istituto Superiore di Sanità, è il più alto d’Italia: 1.54. Per questo la Sardegna da lunedì sarà in zona rossa. L’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza arriverà solo in serata ma i dati condannano la Sardegna, dietro la quale si si trovano Val d’Aosta con 1,39 e Sicilia con 1,22, Friuli Venezia Giulia a 0.79, Emilia Romagna e Molise entrambe a 0.81. Poi: Abruzzo 0.89; Basilicata 1.15; Calabria 0.93; Campania 1.19; Emilia-Romagna 0.81; Friuli Venezia Giulia 0.79; Lazio 0.9; Liguria 1.19; Lombardia 0.85; Marche 0.86; Molise 0.81; Piemonte 0.9; PA Bolzano 0.91; PA Trento 0.86; Puglia 1.06; Sicilia 1.22; Toscana 1.02; Umbria 0.97; Valle d’Aosta 1.39; Veneto 0.96. In Sardegna, dal 29 marzo al 4 aprile, si sono verificato 1792 casi di contagio con una classificazione complessiva di rischio definita “moderata ad alta probabilità di progressione”.
La Sardegna quindi, dal 12 aprile e per due settimane subirà le restrizioni massime previste insieme a Campania, Puglia e Valle d’Aosta.
A spegnere residue speranze di non essere inclusi nelle regioni “rosse” l’assessore alla Sanità Mario Nieddu che avrebbe avuto dallo stesso ministro Speranza la conferma dell’inclusione dell’Isola fra le regioni con le massime restrizioni. (ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑