Novembre è da molti anni il mese dedicato alla prevenzione del diabe..." /> SAN VITO, Screening gratuito della glicemia per la Giornata Mondiale del Diabete – IlSarrabus.news


Appuntamenti

Published on Novembre 25th, 2019 | by Redazione

0

SAN VITO, Screening gratuito della glicemia per la Giornata Mondiale del Diabete

Novembre è da molti anni il mese dedicato alla prevenzione del diabete. Durante questo periodo si cerca di catturare l’attenzione mondiale sulla prevenzione, la gestione dei rischi e delle complicazioni di questa malattia, che può colpire tutti.

 

Anche quest’anno in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, l’Associazione Onlus Sarrabus Diabete Senza Confini organizza uno screening gratuito della glicemia il 30 Novembre dalle 9 alle 12.30 a San Vito in Piazza Funtana Iri.  La glicemia è la concentrazione di zuccheri nel sangue. Le sue alterazioni possono indicare una sorta di “allarme” dello stato di salute e se il livello di glucosio è troppo alto, potrebbe esserci un legame con il diabete. La misurazione è molto semplice e immediata: basta un semplice campione di sangue, possibilmente prelevato a digiuno oppure circa 2 ore dopo aver mangiato qualcosa.

Nel 2018, grazie a queste giornate di screening gratuite, solo in Italia circa 5.000 persone delle 130.000 che hanno partecipato, hanno scoperto di essere affetti da questa patologia, che talvolta crea danni all’organismo senza però mostrare grossi campanelli d’allarme in anticipo.

L’informazione e la prevenzione sono due importanti carte da giocare per tutti, sopratutto per il diabete di tipo 2, il più frequente, i cui sintomi non sono evidenti come nel tipo 1, per questo vengono facilmente ignorati e sottovalutati: tra quelli più comuni sicuramente stanchezza immotivata, molta sete, frequente bisogno di urinare, vista offuscata, lenta guarigione delle ferite e perdita di peso.

La diagnosi può essere anche molto tardiva, addirittura dopo anni dalla comparsa della malattia e questo significa che il corpo, non essendo stato“aiutato” e curato per tempo, ormai ha subito dei danni pesanti a carico di occhi, reni, cuore e nervi.

Nonostante il diabete di tipo 2 possa colpire chiunque, non bisogna sottovalutare alcuni fattori di rischio che rendono alcune persone più predispostedi altre allo sviluppo della patologia: essere appartenenti alla seconda o terza fascia d’età, essere sovrappeso, ipertesi e avere parenti di primo grado diabetici.

Approfittando delle giornate di screening gratuite come quella di sabato 30 Novembre, l’Associazione Diabete Senza Confini invita perciò tutti i cittadini del Sarrabus a fare un semplice controllo della glicemia per venire a conoscenza del proprio stato di salute.

Marta Solinas

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:
error

Tags: , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑