San Vito

Published on Maggio 16th, 2019 | by Redazione

0

SAN VITO, Otto anni di carcere al 72enne che ferì il vicino di casa perché il cane abbaiava

Lo scorso 28 marzo dello scorso anno aveva sparato, ferendolo, al vicino infastidito dall’abbaiare del suo cane. Giovanni Concas, 72 anni di San Vito è stato condannato ad otto anni di reclusione e 180mila euro di provvisionale da versare alle vittime. Lo riporta il sito web del quotidiano L’Unione Sarda.

 

Lo ha deciso oggi il giudice delle udienze preliminari del Tribunale di Cagliari al termine del processo celebrato con rito abbreviato. Concas era difeso dagli avvocato Stefano Piras e Davide Pilia che hanno annunciato il ricorso in appello.

Concas, che era accusato di duplice tentato omicidio (la fucilata aveva sfiorato anche un altro vicino di casa), ha ottenuto gli arresti domiciliari.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:
error

Tags: , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑