San Vito

Published on Luglio 15th, 2019 | by Redazione

0

SAN VITO, Il sindaco: “Mai autorizzato l’atterraggio dell’elisoccorso nel campo sportivo

Il Comune di San Vito non ha alcun vincolo contrattuale con l’AREUS , non ha mai rilasciato alcuna autorizzazione per l’atterraggio dell’elisoccorso e tanto meno ha mai ricevuto alcuna richiesta in tal senso”. Lo scrive sul suo profilo Facebook il sindaco di San Vito, Marco Antonio Siddi, intervenendo sulla vicenda dell’atterraggio dell’elicottero di soccorso del 118 nel campo sportivo del paese, i cancelli del quale, in molte occasioni di questo tipo, sono stati trovati chiusi.

 

Per l’apertura del cancello – precisa il primo cittadino di San Vito – il 118 si è sempre rivolto indistintamente alla caserma dei carabinieri ed al comune di San Vito (detentori di una copia di chiave) e ultimamente anche ai dirigenti del G.S. calcio S. Vito che gestisce il campo”.

In perfetta sintonia con il comando della stazione dei carabinieri di San Vito – continua Siddi – in data 20.05.2019 il Comune di San Vito ha inviato una nota per via PEC all’ A.T.S., all’A.R.E.U.S. e alla Centrale Operativa del 118 di Cagliari, significando che il Comune non è in grado di garantire una puntuale e tempestiva risposta alle chiamate del 118, né questa garanzia è in grado di offrirla il Comando della Stazione dei Carabinieri di San Vito e che pertanto il Comune si rende disponibile a fornire copia della chiave del cancello del campo sportivo al presidio del 118 presso l’ospedale San Marcellino di Muravera o ad altra persona o associazione da indicare. A questa nota non è mai stato dato alcun riscontro e dunque si è continuato ad operare nel solito modo . A questo punto , preso atto anche della nota trasmessa dalla G.S. Calcio ai responsabili del 118 e dell’elisoccorso , in caso di necessità , questi saranno costretti a trovare una piazzola di emergenza nelle vicinanze dei tre paesi.

Per quanto riguarda l’ubicazione della piazzola di atterraggio dell’elisoccorso il Comune di San Vito con nota datata 21 settembre 2018 – scrive ancora il sindaco di San Vito – ha voluto portare a conoscenza della Direzione AREUS l’esistenza di una idonea piazzola all’interno del distaccamento dei Vigili del Fuoco in territorio di San Vito. La risposta della Direzione, peraltro molto cordiale, è stata che l’interlocuzione prioritaria è con i sindaci dei Comuni sede di Ospedale, in questo caso specifico Muravera, ma quand’anche l’AREUS modificasse la strategia e dovesse dimostrare interesse per questa piazzola, l’unico interlocutore sarà il Comando dei Vigili del Fuoco e nulla c’entrano i Comuni o l’Unione dei Comuni”.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:
error


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑