Apertis Verbis

Published on Marzo 23rd, 2019 | by Redazione

0

LA RIFLESSIONE. L’ultima vergogna targata europea: UE impedì il salvataggio delle banche italiane

Una nuova vergogna dell’UE ai danni dell’Italia. La sentenza è clamorosa. La Corte Europea ha condannato la Commissione Europea per aver impedito all’Italia, nel 2015 (Governo Renzi), il salvataggio delle banche in difficoltà.

 

Mica roba da poco. Andarono in fumo 3 miliardi di euro di correntisti, risparmiatori, azionisti e obbligazionisti. La matrigna Ue disse che il ricorso al Fondo di Garanzia, che avrebbe salvato gli istituti bancari italiani, non poteva essere utilizzato. E ci fu il fallimento.

Il tribunale europeo, fatto assolutamente inedito, ha invece sentenziato che la Ue sbagliò. Danneggiando clamorosamente l’Italia. Questa è l’Unione Europea. Sempre vessatrice nei confronti del nostro Paese. Ora dovrà risarcire. Ma ci credo poco.

E, comunque, ribadisco la mia totale contrarietà a questa versione di Unione Europea. Che, tanto per essere chiari, non ha usato la consueta sordida inflessibilità con la Deutsche Bank. Come sempre, l’Europa dei due pesi e due misure.Il Governo Renzi, a me inviso, subì il danno. Ma soprattutto lo subirono i cittadini italiani. In definitiva, l’Italia.

Mario Guerrini – giornalista Rai

da Il mio Osservatorio

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:
error

Tags: , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑