Villasimius

Published on Luglio 13th, 2021 | by Redazione

0

VILLASIMIUS, Mare più pulito grazie a Seabin, speciale cestino galleggiante “mangiarifiuti”

Si chiama Seabin ed è uno speciale cestino galleggiante in grado di filtrare e raccogliere rifiuti dal mare. E’ stato installato nel porto turistico di Villasimius grazie ad un progetto è finanziato dalla Ibl Banca e accompagna la nascita di ControCorrente, il nuovo conto corrente remunerato di IBL Banca, e si inserisce in un più ampio disegno per sensibilizzare il pubblico, tramite i canali online della banca, sul tema dell’inquinamento delle acque e sull’importanza di invertire una tendenza che mette a rischio la salute dei nostri mari. Lo speciale cestino è stato immerso nell’acqua con la parte superiore al livello della superficie, in un punto di accumulo dove venti e correnti tendono a far convergere i rifiuti galleggianti. Grazie alla pompa collegata alla corrente il dispositivo è in grado di trattare circa 25 mila litri di acqua all’ora e di convogliare i detriti al suo interno. Grazie a questo dispositivo sponsorizzato sarà possibile raccogliere dal mare in un anno circa 500 kg di rifiuti galleggianti equivalenti in peso a 30 mila bottigliette da mezzo litro, 100 mila sacchetti e 250 mila cannucce di plastica. (ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑