Villasimius

Published on Novembre 22nd, 2022 | by Redazione

0

VILLASIMIUS, Il saluto amaro di Gianluca Dessì al paese: “Due anni di accuse infamanti mi hanno provato”

Nei giorni scorsi ha ufficialmente consegnato la fascia tricolore al commissario straordinario Remo Ortu e ha salutato con una lettera pubblicata sui social i suoi concittadini. Gianluca Dessì, ormai ex sindaco di Villasimius, si è detto “certo di aver lavorato onestamente” e che “le due amministrazioni che ho avuto l’onore di presiedere abbiano fatto un eccellente lavoro, forse si poteva fare di più o meglio, ma questo giudizio spetta ad altri e non a me”. Dessì si concentra in particolare sugli ultimi due anni: “Due anni di accuse infamanti e due anni di pandemia hanno provato seriamente le forze a me come al gruppo di maggioranza”, ha sottolineato Dessì che poi ha proseguito: “Ho già precisato precedentemente che alcune responsabilità ricadono in capo al sottoscritto ma credetemi, ho provato due volte in due anni diversi a cercare di far capire ad alcuni consiglieri che non si doveva pensare solo ed esclusivamente al proprio ego e che non accettavo ricatti politici da nessuno, conscio e certo di lavorare correttamente nell’interesse comune”. L’ormai ex primo cittadino rivela che “vado via con l’amaro in bocca perché il paese aveva imboccato la strada giusta per essere considerato uno dei migliori ed appetibili territori di vacanza al mondo. (ce lo riconoscono tutti gli altri, solo noi siamo sempre scontenti). I numeri dimostrano l’esponenziale sviluppo e crescita ma è inutile negare che alcuni servizi offerti debbano ancora migliorare”. (ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑