Gerrei

Published on Settembre 19th, 2019 | by Redazione

0

VILLASALTO, Settecento euro mensili per cinque anni per chi si trasferisca in paese e avvii un’attività

Il Comune di Villasalto darà un contributo di 700 euro mensili per cinque anni ai nuclei familiari comprendenti almeno tre unità (di cui un figlio minore) che decidano di trasferire la propria residenza nel Comune del Gerrei e aprire un’attività commerciale.

 

E’ quanto dispone una delibera di giunta (la numero 71 dello scorso 12 settembre) approvata dall’esecutivo guidato dal sindaco Paolo Maxia con la quale è stato varato il reddito di residenza attiva.

Il contributo, si legge ancora nella delibera, sarà invece di di 500euro  per i nuclei familiari di uno o due unità incrementabili a 700 nel momento della nascita di un figlio.

“Lo scopo – spiega il sindaco Paolo Maxia – è quello di ripopolare il territorio, rilanciare l’economia e creare occupazione. Si tratta di una misura unica nel suo genere che sta per essere lanciata dall’amministrazione comunale. L’iniziativa intende fronteggiare lo spopolamento e dare luogo ad alcune iniziative che contrastino la diminuzione di abitanti, l’invecchiamento della popolazione, il rischio di perdita di altri servizi pubblici e dare avvio ad un’inversione della tendenza attuale, creando delle aspettative positive per il trend demografico e per l’economia villasaltese”.

“In tutti questi anni c’è stata una notevole diminuzione della popolazione – prosegue il primo cittadino –  che in un arco temporale di un trentennio è calata da quasi 3.000,00 a 1.030,00 abitanti, la diminuzione delle attività economiche, mentre si sono perse quasi tutte quelle artigiane, terziarie ed alimentari, la soppressione della scuola secondaria di primo grado, degrado delle abitazioni lasciate semi-abbandonate e la riduzione del numero degli alunni frequentanti le Scuole dell’Infanzia e Scuola Primaria ad un numero che oramai quasi non garantisce il proseguo del servizio scolastico offerto”.

Il bando e tutta la documentazione per inviare la richiesta saranno pubblicati entro il prossimo 31 ottobre.

(ilsarrabus.news)

 

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑