San Vito

Published on Aprile 17th, 2019 | by Redazione

0

SAN VITO, Mozione della minoranza: “Limitare l’uso della plastica nel nostro comune e nel Sarrabus”

Il Comune di San Vito si attivi per eliminare gradualmente la plastica ad iniziare dagli uffici comunali e dalle scuole. La proposta arriva dal gruppo consiliare di minoranza “San Vito Insieme” che presenterà una mozione in tal senso che potrebbe approdare in consiglio comunale per essere discussa.

 

Si tratta di un provvedimento di buon senso sulla scia di quanto già adottato tempo fa dal Ministro dell’Ambiente – si legge in una nota stampa firmata dal capogruppo Alberto Cuccu – L’obiettivo è la limitazione dell’uso e della dispersione della plastica usa e getta nell’ambiente, attraverso due modalità: da un lato è prevista la sostituzione della plastica monouso in tutte le sedi comunali, uffici connessi, scuole comunali, palestre, attività ristorative, eventi e manifestazioni, dall’altro lato, l’Amministrazione dovrebbe sostenere la campagna informativa nei confronti della cittadinanza, affinché ognuno comprenda quanto utile e prezioso può essere il contributo derivante dalle piccole azioni quotidiane”.

Gli effetti che la dispersione della plastica ha sull’ambiente – si legge ancora nella nota della minoranza sanvitese –  sono drammaticamente sotto gli occhi di tutti e tutti insieme dobbiamo avviare un processo virtuoso ed educativo partendo proprio dal miglioramento dei nostri comportamenti quotidiani. Chiederemo che la nostra mozione venga trasmessa al Ministero dell’Ambiente, all’Unione dei Comuni del Sarrabus e ai Comuni che ne fanno parte e ai Dirigenti Scolastici, affinché siano spinti anch’essi ad aderire alla campagna Plastic Free. Al mondo, si produce plastica nuova 8 volte di più rispetto a quella che viene riciclata, la Sardegna dovrebbe anticipare la direttiva europea che mette al bando la plastica monouso su tutti gli arenili dal 2021, attraverso (come suggerito dall’Anci Sardegna) l’Ordinanza Balneare 2019″.

(ilsarrabus.news)

 

 

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Notizie più recenti

  • Seguici su Facebook

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie