San Vito

Published on Febbraio 22nd, 2021 | by Redazione

0

SAN VITO, Mattana smentisce radio paese: “Non mi ricandiderò col gruppo dell’attuale sindaco”

Gianfranco Mattana non si ricandiderà con il gruppo capitanato dall’attuale sindaco di San Vito, Marco Antonio Siddi. Lo precisa lo stesso Mattana, eletto nel 2016 con “Patto per San Vito“, il gruppo di maggioranza, dal quale, nel corso della consiliatura si è poi distaccato assumendo spesso posizioni critiche nei confronti del primo cittadino e della giunta municipale. 137 i voti allora ottenuti da Mattana che ricorda di essere diventato “il consigliere “ribelle”, forte dell’appoggio ricevuto dai miei concittadini e sempre consapevole della responsabilità del mio ruolo”.
“Negli anni – scrive Mattana in una nota – ho segnalato tantissimi problemi al Sindaco, ho fatto tante proposte costruttive di cui qualcuna è stata anche accettata. Ho anche appoggiato diverse proposte della minoranza quando le ho ritenute valide: se una proposta è valida non bisogna valutarne la provenienza bensì la sostanza. E questo non significa che facevo parte della minoranza, sia ben chiaro, ma cercavo, con il buon senso e l’obiettività, di fare sempre il bene del paese. Per un principio di coerenza e rispetto per il mio elettorato non ho mai pensato di abbandonare lo scranno e sono sempre stato disponibile ad ascoltare tutti i miei concittadini che in questi cinque anni mi hanno contattato per mettermi al corrente dei loro problemi, che sono anche i problemi e le difficoltà di San Vito”.
Il consigliere valuta il proprio futuro in vista delle consultazioni elettorali della prossima primavera che vedono la quasi certa sfida fra il gruppo del sindaco uscente e quello, attualmente di minoranza, capitanato da Alberto Cuccu. “Sono profondamente mosso dalla volontà di mettere a disposizione del mio paese l’esperienza maturata in cinque anni- ha scritto Mattana – ma certo non dentro una formazione che non riconosca come propri i valori di impegno, serietà e coerenza. Ho avuto contatti informali e ho ricevuto offerte di partecipazione alla prossima tornata elettorale: al momento, non ho dato alcuna risposta favorevole, e mi sono riservato di valutare attentamente le condizioni e le persone prima di accettare qualunque accordo. Il “mercato elettorale” sta allestendo le bancarelle, ma personalmente non sarò merce in svendita. Due formazioni sembrano già definite, ed una terza sembra possibile. Sarà un onore tornare a lottare per il bene del mio Paese, ma se non troverò impegno, serietà e coerenza, allora preferirò fare lo “spettatore” a questo giro. E, naturalmente, porterò a termine il mio mandato sino all’ultimo giorno che la legge mi consentirà”. (ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑