La storia è importante. Non parliamo solo della materia scolast..." /> L’EDITORIALE. Salviamo la casa Cucca a Muravera, salviamo la storia – IlSarrabus.news


Apertis Verbis

Published on Maggio 11th, 2019 | by Redazione

0

L’EDITORIALE. Salviamo la casa Cucca a Muravera, salviamo la storia

La storia è importante. Non parliamo solo della materia scolastica, quella che tanti vorrebbero consegnare a qualche polverosa soffitta insieme al latino e al greco, ma soprattutto della memoria, quella sulla quale i nostri paesi potrebbero scommettere per quello “sviluppo”, cavallo di battaglia di tanti politicanti, che tutti vogliono e nessuno vede mai.

 

Nei decenni passati poco se n’è tenuto conto, almeno nel Sarrabus. Basta farsi un giro nei “centri storici” di paesi come Villaputzu e Muravera per rendersi conto da soli degli obbrobri che sono stati compiuti come se niente fosse. Di antiche case se ne vedono poche, sostituite da schifezze in mattoni o blocchetti, spesso nemmeno portate a termine.

Tutt’altra cosa, per fortuna, il centro storico di San Vito che, quasi per un miracolo, si è conservato bene, lasciandoci immaginare che cosa fosse il Sarrabus di un secolo fa. Un patrimonio che viene utilizzato anche come risorsa economica. Anche negli altri paesi, in tempi recenti, comincia a vedersi qualcosa, troppo tardi per salvare ciò che è finito in polvere ma ancora in tempo per non far scomparire degli autentici gioielli.

La Casa Cucca, nella via Roma a Muravera, è uno di questi. Un edificio di pregio architettonico, un’antica casa padronale da tempo disabitata ma che conserva il fascino del tempo che fu, con affreschi interni e arredi di gran pregio. No, non si può accettare che scompaia, magari per far posto a chissà cosa.

Vale la pena di tentare seriamente di trovare soluzioni e risorse che non siano solo quelle (scarse) che può mettere in campo il Comune. Idee, iniziative, soluzioni. Perché perdere la propria storia significa anche perdere la propria identità.

Michele Garbato

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:
error

Tags: ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑