Lettere

Published on Maggio 3rd, 2018 | by Redazione

0

LA LETTERA. A Muravera non rispettano la ZTL vicino alla scuola. I vigili dove sono?

Che fine hanno fatto i vigili all’entrata e all’uscita da scuola in piazza sant’Antonio a Muravera? Continuo a non capire perché Villaputzu abbia anche tre vigili e qua neppure uno.

 

Dov’è l’Unione dei Comuni? Nonostante ci sia il cartello Ztl, molti continuano a non rispettarlo. Per capire che ci devono essere controlli si deve arrivare alla disgrazia? Venerdì scorso durante l’uscita di scuola alle 13.30, un maleducato ha azzardato una manovra in retromarcia sul lato in divieto, rischiando di investire mia figlia.

Nonostante in tanti gli abbiano urlato contro, lui ha continuato la sua manovra prepotentemente, violando abbondantemente il codice della strada (ingresso in retromarcia in zona a traffico limitato, uscita contromano strada a senso unico).

La cosa più stupida è stato che la moglie del signore alla mia lamentele mi abbia detto che i bambini devono stare attenti alle auto che fanno retromarcia. Questa volta per fortuna nessuno si è fatto male, ma si deve arrivare all’incidente per capire che certe manovre non si devono fare? E sopratutto che servono controlli all’entrata e all’uscita di una scuola elementare? 

Marcella Mattana – Muravera

(ilsarrabus-news)

:

Tags: , , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑