Regione

Published on Febbraio 19th, 2019 | by Redazione

0

ELEZIONI REGIONALI. Enza Tartaglione (Sardegna in Comune): Costruire un futuro comune per i sarrabesi

Enza Tartaglione, 68 anni, sindacalista per la CGIL pensionati è candidata per la lista Sardegna in Comune che fa parte del cartello di centrosinistra guidato dal sindaco di Cagliari, Massimo Zedda.

 

Perché ha deciso di candidarsi?

Milito da Venti anni nel Sindacato Pensionati Italiani della C.G.I.L vedo e ascolto ogni giorno giovani in cerca di lavoro e anziani, disperati, in quanto la loro misera pensione non basta né per curarsi e né ad aiutare i figli o i nipoti senza lavoro. Ecco perché sono scesa in campo per Massimo Zedda, con Sardegna in comune, poiché crediamo nella volontà dei Sardi di cambiare le cose e costruire un futuro comune.

Quali sono i punti più importanti del suo programma?

Un piano straordinario di investimenti che coinvolga i settori produttivi in crisi e quelli in via di sviluppo, per evitare che i giovani più sfortunati si trasferiscano nel resto della penisola o all’estero, e condannare quelli che restano all’isolamento e all’impoverimento economico e sociale. Abbiamo bisogno di una svolta, dobbiamo rialzare la testa e riprenderci ciò che ci è stato tolto: il lavoro è dignità e i Sardi da troppo tempo sono stati lasciati soli. Cinque sono i punti programmatici su cui puntare:riforma della Regione (decentrare le competenze regionali agli enti di sottogoverno), sviluppo e lavoro, salute, trasporti, sport e turismo.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑