Costa Rei

Published on Gennaio 2nd, 2021 | by Redazione

0

COSTA REI, Vendono superalcolici a minorenni, tre baristi nei guai

I due titolari di un bar di Costa Rei e un cameriere sono finiti sotto accusa per aver somministrato superalcolici ad un gruppo di giovanissimi in vacanza nella zona, due dodicenni e tre quattordicenni. L’episodio è accaduto nello scorso mese di agosto e l’indagine, condotta dai carabinieri di Castiadas, si è conclusa con un’informativa di reato alla Procura di Cagliari. Il tutto è partito dal malore accusato da una 14enne di Firenze che faceva parte del gruppetto di giovanissimi avventori del bar. Dopo aver consumato bevande rinfrescanti, i ragazzini avrebbero chiesto ed ottenuto superalcolici: sambuca, vodka e “angelo azzurro”. Poi il malore della 14enne che, una volta ripresasi ha raccontato tutto ai genitori che hanno presentato querela presso i carabinieri di Castiadas che hanno avviato le indagini (ccordinate dal comandante della Compagnia di San Vito, capitano Massimo Meloni) che hanno consentito di identificare i due titolari del bar e il cameriere. Altri accertamenti sono stati avviati oltre Tirreno per permettere di identificare e sentire gli altri ragazzini del gruppo di cui faceva parte la 14enne. Le ipotesi di reato a carico delle tre persone denunciate sono di somministrazione di alcolici a minori e determinazione in altri dello stato di ubriachezza. I tre rischiano fino ad un mese e mezzo di arresto e la sospensione della licenza. (ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑