Qualche anno fa era la squadra più forte del Sarrabus, con le sue maglie a por..." /> CALCIO, Il Villasimius sogna con i gol di Concas. L’obiettivo sono i play-off promozione – IlSarrabus.news


Sport

Published on Febbraio 12th, 2019 | by Redazione

0

CALCIO, Il Villasimius sogna con i gol di Concas. L’obiettivo sono i play-off promozione

Qualche anno fa era la squadra più forte del Sarrabus, con le sue maglie a portare alto il nome del territorio in tutta la Sardegna. Poi una lenta ed inesorabile caduta che ha portato il Villasimius fino al purgatorio della Seconda Categoria.

 

La ragione non sono i demeriti sportivi ma questioni “di soldi”, la difficoltà di reperire sponsor e finanziatori in grado di sostenere le spese di campionati che, seppur dilettantistici, comportano spese non indifferenti. Da quest’anno il Villasimius si è riaffacciato alla Prima Categoria, una dimensione che comunque è stretta, anzi strettissima per una società ed un paese intero. I ragazzi guidati dall’allenatore Alessandro Pandino, dopo una promozione conquistata grazie ad un ripescaggio (ma legittimata da una striscia record di vittorie, diciotto consecutive, in pratica tutti i match del girone di ritorno più i due finali di quello d’andata), stanno facendo sognare il paese grazie al buon rendimento nell’attuale torneo di Prima Categoria (girone A) dove occupano il quinto posto a cinque lunghezze di distanza dalla seconda piazza, occupata dalla Gioventù Sarroch, quella buona per disputare i play-off promozione. Sì, perchè la promozione diretta è quasi impossibile visto che il Serramanna ha praticamente “ammazzato” il campionato dall’alto dei suoi 53 punti, 15 in più rispetto alla seconda.

«Faremo la nostra parte – spiega il presidente Spartaco Partis, da quest’anno al timone della società villasimiese – abbiamo a disposizione un gruppo omogeneo di giocatori che, nonostante il ritardo di cinque punti dalla seconda in classifica, hanno la possibilità di dire la loro in questo torneo».

Molto contano i gol del reparto avanzato, nel quale Gabriele Concas si sta confermando un cannoniere di razza con la bellezza di 21 gol messi a segno finora. Il tutto merito anche dell’invidiabile amalgama della squadra, della quale Giuseppe Perra è il capitano, nonchè giocatore che da più tempo veste i colori del Villasimius. «Non facciamo mistero di sognare di calcare il prossimo anno i campi della Promozione – dice Franco D’Aietti, dirigente fino all’anno scorso presidente della società – riteniamo che questa categoria sia la dimensione più adatta a Villasimius anche se non poniamo limite alla provvidenza».

Il punto è sempre lo stesso: i soldi. «Per campionati come questi – spiega il presidente Partis – servono 50-60mila euro. Non sono pochi. In Eccellenza poi non ne parliamo: occorrono più denari che non affrontare un campionato di serie D».

Nel frattempo, oltre a non mollare la presa nell’attuale campionato con la squadra proiettata nella parte della classifica, il Villasimius punta sui giovani e su un terreno di gioco finalmente all’altezza. «Sono in corso i lavori per il rifacimento del campo che finalmente avrà un nuovo sottofondo in sintetico – racconta Franco D’Aietti – Nel frattempo giochiamo le nostre gare interne a Castiadas, società con la quale abbiamo una proficua partnership per quanto riguarda il settore giovanile: abbiamo in comune i “giovanissimi”. Per il resto la nostra scuola calcio segue bambini e ragazzi di tutte le categorie, dai pulcini agli esordienti». Il Villasimius, insieme al Castiadas, organizza da diversi anni a questa parte, un torneo internazionale riservato alla categoria “giovanissimi” al quale partecipano squadre prestigiose tra le quali Milan, Juventus e Cagliari. «Quest’anno potrebbe esserci anche il Barcellona – dice D’Aietti – Siamo fieri di questo torneo, diventato uno dei più importanti d’Italia. Una vetrina prestigiosa per il nostro paese, anche in chiave di promozione turistica del territorio».

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑