Appuntamenti

Published on Luglio 23rd, 2018 | by Redazione

0

VILLAPUTZU, Mercoledì 25 luglio per Pratzas in festa sarà possibile visitare le vecchie case del paese

Mercoledì 25 luglio si apriranno alle visite di turisti e cittadini le “pratzas”, i cortili delle vecchie e tipiche abitazioni di Villaputzu. L’iniziativa, denominata “Pratzas in festa e Sa coia Sarrabesa” è dell’Associazione Turistica Pro Loco di Villaputzu in collaborazione con l’Associazione Bidd’Eputzi Giovani e il Patrocinio del Comune di Villaputzu.

 

Il 25 luglio ma anche i prossimi 1, 4, 8 e 22 agosto, dalle ore 20.30 alle 23 apriranno Is Pratzas, case, cortili allestiti per l’occasione, espositori del paese mostreranno ai visitatori tutte le fasi di lavorazione dei vari materiali trattati: la lavorazione del legno, intaglio, lavorazione dei tessuti, lane, fili da colorare, cestineria, telai, launeddas, tappeti preziosi, antichi oggetti che facevano parte della vita quotidiana, lavorativa di un tempo.

Saranno aperte le case museo dei nostri grandi maestri di launeddas: casa Antonio Lara e casa Aurelio Porcu. I suonatori di launeddas di Villaputzu allieteranno i visitatori e gli appassionati con il magico suono delle launeddas.

Per Sa coja Sarrabesa e tutta la durata di Pratzas si potranno visitare la casa della sposa “Casa nonni Porcu” e la casa dello sposo in via Cavallotti.

All’ingresso di piazza Marconi, in occasione di Pratzas, sarà operativo un infopoint.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑