Villaputzu

Published on Marzo 14th, 2019 | by Redazione

0

VILLAPUTZU, Il matrimonio in spiaggia fa boom, il paese punta sul wedding tourism

Anche a Villaputzu aumentano le richieste, soprattutto da parte di coppie straniere, per celebrare il proprio matrimonio in location che non siano il Municipio. Il movimento turistico che i matrimoni e tutte le celebrazioni legate all’amore riescono a generare è in costante aumento in Sardegna e non conosce crisi e Villaputzu non fa eccezione.

 

La meta più gettonata a Villaputzu è la spiaggia di Murtas. La prossima estate, da giugno a settembre verranno infatti celebrati sette matrimoni, sei di coppie provenienti dall’estero e una coppia di sardi del cagliaritano. Altri quattro matrimoni, sempre di stranieri si celebreranno nelle spiagge di Porto Corallo.

Il Comune di Villaputzu da tempo sta puntando sul settore wedding per incrementare le presenze turistiche nel territorio e sviluppare un nuovo prodotto turistico capace di generare lavoro e economia soprattutto per tutto l’indotto che i matrimoni possono generare. Anche per le casse comunali, queste piccole entrate economiche sono molto utili perché possono essere utilizzate per potenziare e incrementare i servizi per i cittadini e turisti.

Sposarsi a Murtas costa 500 euro mentre nelle altre località scelte dall’amministrazione comunale il costo si aggira intorno ai 250 euro.

Secondo noi questo settore può portare nuove opportunità al territorio – spiega il sindaco, Sandro Porcu – con la possibilità di allungare la stagione turistica di qualche mese. Sta però anche agli operatori dei diversi settori capire le potenzialità di questo segmento turistico e intercettarne le opportunità. Fiorai, gioiellerie, parrucchieri, strutture ricettive, ristoranti e tanti altri possono incrementare il loro lavoro tramite questo settore. Per l’amministrazione comunale si tratta invece di un’opportunità in più per far conoscere e far apprezzare il territorio. Punteremo tantissimo nei prossimi mesi sul marketing e la comunicazione con la creazione di un logo che identifica e pone le basi dell’immagine coordinata, la creazione di una brochure in italiano e inglese interamente dedicata al turismo legato ai matrimoni, la realizzazione di campagne di comunicazione sia web che social e la presentazione del progetto agli operatori turistici e commerciali del nostro paese”.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑