Villaputzu

Published on Gennaio 12th, 2019 | by Redazione

1

VILLAPUTZU, Arrivano fondi per il verde pubblico, nuovo look per strade e piazze

Via libera per il progetto per il verde pubblico e il patrimonio boschivo. Il Comune di Villaputzu, partecipando ad un bando della Regione Sardegna, è risultato beneficiario di un finanziamento di 70mila euro per la valorizzazione del verde pubblico e del patrimonio boschivo.

Con il finanziamento ottenuto è stato redatto un progetto che prevede interventi di sistemazione del verde pubblico e del patrimonio boschivo in aree urbane e spazi pubblici. La progettazione degli interventi è stata affidata al professionista Valerio Boi che di concerto con l’amministrazione comunale ha elaborato il progetto che è stato approvato di recente dalla Giunta Comunale.

Le aree su cui si interverrà sono 7, di proprietà comunale e ricadenti tutte all’interno del perimetro urbano. Sono infatti previsti interventi nella pineta in località Santa Maria, interventi sul verde pubblico della Piazza Galileo Galilei (Piazza Rossa), nella Piazza Leonardo Da Vinci (Piazza Mercato) e nella Piazza Marconi e sono inoltre previsti interventi nei cortili della Scuola dell’Infanzia della Scuola Elementare e della Scuola Media. Scopo del progetto è quello di agire soprattutto sul recupero della funzione ecologica, del verde pubblico e di quella paesaggistica.

L’area di intervento può considerarsi importante per il futuro sviluppo dell’abitato di Villaputzu, sia nel garantire il miglioramento del livello di competitività territoriale, migliorandone l’immagine, sia per un adeguato standard di sicurezza delle funzioni insediative produttive, turistiche ed infrastrutturali presenti. Gli interventi in progetto hanno anche l’obiettivo di valorizzare le possibilità di uso del suolo in senso favorevole alla fruizione per lo svago e il tempo libero in aree all’interno e prospicienti all’abitato di Villaputzu.

Questi nel dettaglio gli interventi previsti: a Santa Maria con gli interventi in progetto si intende bonificare l’area, riqualificarla, migliorarla dal punto di vista funzionale e visivo con il decoro urbano. Si provvederà a migliorarla nella sicurezza, nell’incremento di elementi vegetali arborei e arbustivi, migliorandola nella pulizia e nell’aspetto ornamentale, arricchendola nel limite della disponibilità economica di piccole opere strutturali di arredo. Per la Piazza Galileo Galilei sono previsti interventi di riqualificazione degli spazi, migliorandola dal punto di vista visivo. Si provvederà ad incrementarle gli elementi vegetali arbustivi e saranno previsti interventi nelle aiuole esistenti migliorando complessivamente la pulizia della piazza e l’aspetto ornamentale.

Per quanto riguarda la Piazza Leonardo Da Vinci si intende intervenire principalmente sulla vegetazione esistente puntando soprattutto nelle potature, nella pulizia e nell’aspetto ornamentale. Lo scopo sarà quello di raggiungere un miglioramento del decoro urbano, creandone una maggiore fruibilità, senza trascurarne il miglioramento nella percezione visiva. Anche per la Piazza Marconi lo scopo principalmente del progetto sarà quello di raggiungere un miglioramento del decoro urbano, creandone una maggiore fruibilità degli spazi tramite lavori di potatura, bonifica e pulizia. Nelle scuole sono invece previsti interventi sugli spazzi all’aperto, incrementarne l’aspetto ornamentale e arricchirli di piccole opere di arredo con scopi didattici.

In sintesi i lavori previsti per il verde pubblico riguarderanno in generale la potatura, la bonifica e la pulizia, la realizzazione di staccionate, di muretti di contenimento in pietrame, la realizzazione di palizzate, impianti a verde e il ripristino della sentieristica.

«Riteniamo che questa sia un’iniziativa molto importante per la valorizzazione e la gestione del nostro verde pubblico – spiega il sindaco Sandro Porcu – E’ solo un primo intervento ma crediamo che possa dare un’importante impronta di miglioramento del decoro urbano e dell’immagine complessiva del nostro paese agli occhi non solo nostri ma dei visitatori e turisti che arrivano nel nostro territorio. Altro aspetto importante e fondamentale è che questo progetto ci permetterà di aprire un altro cantiere comunale. Questo cantiere infatti, esclusivamente riguardante il verde pubblico, ci permetterà di assumere cinque lavoratori del nostro paese. Non è tanto ma è sicuramente una boccata di ossigeno in un periodo dove la disoccupazione in Sardegna si fa ancora tremendamente sentire».

Sempre in tema di verde pubblico è in dirittura d’arrivo la gara d’appalto per la gestione del verde pubblico, mentre con i cantieri comunali Lavoras sono previsti interventi e lavori riguardanti il verde pubblico anche nella località di Porto Corallo. 

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:


About the Author



One Response to VILLAPUTZU, Arrivano fondi per il verde pubblico, nuovo look per strade e piazze

  1. Mario says:

    Obbligare Area a sistemare i palazzi in degrado in via dei glicini. Decoro pessimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Notizie più recenti

  • Seguici su Facebook

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie