Sono partiti ufficialmente importanti lavori per altrettante opere pu..." /> VILLAPUTZU, Al via i lavori per le strade rurali e per la chiesa parrocchiale del paese – IlSarrabus.news


Villaputzu

Published on 17 Gennaio, 2020 | by Redazione

0

VILLAPUTZU, Al via i lavori per le strade rurali e per la chiesa parrocchiale del paese

Sono partiti ufficialmente importanti lavori per altrettante opere pubbliche nel territorio di Villaputzu. Tra i cantieri appena partiti di notevole importanza sono i lavori riguardanti le strade rurali. Il Comune di Villaputzu ha richiesto e ottenuto le somme per il completamento degli interventi urgenti di messa in sicurezza e ripristino delle strutture e delle infrastrutture danneggiate dagli eventi alluvionali, con finanziamento pubblico per un importo pari a 680000,00 euro che si aggiungono agli altri 6.000.000,00 di euro ottenuti sempre per i danni alluvionali che hanno causato forti danni a strade, ponti, guadi e argini.

 

I primi lavori appena iniziati riguardano il progetto che prevede interventi che ricadono in tre ambiti distinti: ambito rurale, sub urbano ed urbano. Per quanto riguarda l’ambito rurale si provvederà alla sistemazione e messa in sicurezza delle strade nelle seguenti località: Baccu Locci, Sa Maista, Su Titillu, Sa Ruinosa e Prumari. Per quanto riguarda l’ambito sub urbano sono previsti interventi in Località Brecca – via Congiu, Via S. Vittoria e Via Arborea mentre per l’ambito urbano si interverrà in Via dei Pini e nell’edificio Scuola Elementare. Proprio in questi giorni i lavori sono iniziati dalla strada di Baccu Locci.

Questi in sintesi gli interventi previsti nel primo lotto di lavori: pulizia delle opere civili ed idrauliche, ivi comprese quelle poste a protezione delle scarpate dall’erosione e dall’infiltrazione delle acque meteoriche, con sagomatura dei canali di smaltimento delle acque meteoriche, di riparazione di buche o rifacimento del manto d’usura, eseguiti con materiali uguali o analoghi a quelli preesistenti o comunque funzionali alla sicurezza stradale, di mantenimento dell’integrità delle reti di protezione, di mantenimento dell’integrità delle scarpate, di rilevati e trincee, compresi i muri di sostegno, sgombro della carreggiata stradale dai materiali che in essa si sono riversati a seguito di piccole frane e piccoli smottamenti, eliminazione dei rami pericolanti la cui caduta possa creare pericolo o pregiudizio al traffico ed alla pubblica e privata incolumità, la pulizia straordinaria meccanizzata e in parte manuale della spiaggia e dell’arenile in località Prumari, necessaria per la rimozione della grande quantità di materiale vegetale e dei rifiuti, svuotamento e messa in sicurezza delle reti metalliche a protezione della scarpata nella via Dei Pini e la manutenzione del canale di gronda e dei collegamenti ai pluviali della copertura dell’edifico della scuola elementare.

Inizieranno invece nei prossimi giorni i lavori per un importo pari a 6.000.000,00 di euro che prevedono opere ed interventi di ripristino della rete viaria extraurbana, opere di ripristino per la rete viaria, comprendente le opere per la pulizia il ripristino e la messa in sicurezza delle opere d’arte, interventi di ripristino della rete viaria della strada che si estende dal ponte di Cantina Modigliani sino a Baccu Locci e interventi di ripristino del dissesto idrogeologico, nel quale si prevede la sistemazione e la pulizia dei canali e dei corsi d’acqua da detriti ed arbusti. Le zone di intervento sono: Alluedu – Sa Maista, Riu Antas, Cirronis, zona Baccu Locci – Pranu Lodè – Pranu Trebini Zona Cantina Modigliani – Baccu Locci, Riu Tintinau, Cirredis, Su Zinnibiri Mannu – Masala – Bruncu Nieddu, S’Acciou, Su Rettori, Pranu Pirastu, Cristolu Podda, Prosciumini e Zona Eringiana, Sa Praia, Is Tallaias, Is Tuerreddas, e l’abitato di Villaputzu (Via Arborea – Via Congiu –– Via Santa Vittoria).

«Siamo molto soddisfatti di questi lavori che sono appena iniziati e di quelli che partiranno nei prossimi giorni – spiiega il sindaco Sandro Porcu –  stiamo dando una risposta concreta alle esigenze dei cittadini che richiedevano da tempo interventi urgenti sulle nostre strade rurali e extraurbane. Alcune strade sono rimaste escluse da questi primi interventi ma contiamo di inserirle presto nel progetto e di poterle realizzare utilizzando le risorse dei ribassi d’asta che sono stati fatti in sede di gara d’appalto».

Altri importanti lavori annunciati mesi fa e appena partiti riguardano la Chiesa Parrocchiale. Hanno infatti aperto i cantieri dei lavori riguardanti la messa in sicurezza e la sistemazione della facciata della chiesa e del campanile. I lavori dureranno qualche mese. “Ci scusiamo con i nostri concittadini per qualche disagio dovuto al cantiere, ma era di fondamentale importanza intervenire sulla nostra chiesa parrocchiale. Essa rappresenta non solo un edificio di culto frequentato da tantissimi fedeli ma è un simbolo del paese che va protetto e salvaguardato. Siamo riusciti ad ottenere un finanziamento dalla Regione Sardegna proprio per la messa in sicurezza degli edifici di culto e ora finalmente sono iniziati i lavori. Pian piano Villaputzu diventerà sempre più bella e accogliente grazie alla sistemazione della chiesa, alla riqualificazione delle piazze e agli interventi che si stanno concludendo sulla viabilità urbana e extraurbana».

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑