Villaputzu

Published on Settembre 4th, 2019 | by Redazione

0

VILLAPUTZU, A fine ottobre il pellegrinaggio a Medjugorie, in tanti in partenza da tutto il Sarrabus

Ogni anno la chiamata della “Gospa” (Nostra Signora in lingua bosniaca) si fa sentire forte e così in autunno un folto gruppo di pellegrini parte dal Sarrabus per raggiungere Medjugorie, la località della Bosnia Erzegovina dove la Madonna appare dal lontano 1981. Apparizioni che lasciano dubbiosi i non credenti e sulle quali non si è espressa in modo definitivo l’autorità ecclesiastica ma che hanno avuto un indubbio effetto: tante conversioni, quasi una nuova primavera per la fede cattolica.

 

A Villaputzu, chi si occupa di organizzare il viaggio, ormai da anni, è Sonia Porcu dell’agenzia di viaggi EasyGo di Villaputzu. Anche per l’autunno del 2019 dal Sarrabus partirà un nutrito gruppo di pellegrini. Insieme a loro anche Sonia: “E’ un’esperienza che faccio ogni anno insieme ai miei familiari – spiega Sonia – E’ un’emozione indescrivibile già dall’arrivo, è come essere avvolti dalle braccia di Maria, la certezza di essere come a casa”.

La chiesa di San Giacomo, con i suoi due campanili, la spianata immensa immersa nel verde, la semplice, maestosa vita del Cristo Risorto e le sue gocce d’acqua. I colori delle fermate del rosario. E poi i due monti: il Podbrdo , con la sua croce blu, e il Krizevac con la sua imponente croce bianca, gli alberi che li tratteggiano, la bellissima statua a pochi passi dalla chiesa, con il suo viso dolce che quasi invita ad entrare. Emozioni che un luogo unico come Medjiugorie è in grado di regalare, un toccasana per l’anima.

Il momento dell’apparizione di Maria Santissima è sicuramente quello più tocca nel profondo. le sensazioni sono diverse da persona a persona. C’è chi ha avuto la sensazione di vedere una sagoma, come di un angelo, scomparire dietro una nuvola, chi la presenza forte e materna della Santa Vergine. In ogni caso, si ritorna a casa profondamente cambiati.

Un’esperienza unica quindi, che si ripeterà anche quest’anno grazie al pellegrinaggio organizzato dall’agenzia di viaggi Easy Go di Villaputzu dal 30 ottobre al 3 di novembre. Si partirà con un volo diretto da Cagliari all’aeroporto di Spalato per poi proseguire verso Medjugorie con un pullman privato. La sistemazione sarà in hotel a 4 stelle nelle vicinanze del Santuario con un trattamento di pensione completa. Il costo è di 675 euro a persona.

I posti sono, ovviamente, limitati. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere all’agenzia Easy Go di Villaputzu in via Nazionale 14 o telefonare al numero 070996163.

E’ un’esperienza unica, in grado di cambiare profondamente la vita di una persona. Un motivo valido per vestire, idealmente, gli abiti del pellegrino e ricercare l’essenza più profonda della fede.

(ilsarrabus.news)

Informazione pubblicitaria

:
Condividi sui social e seguici:
error

Tags: , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑