Muravera

Published on Luglio 10th, 2019 | by Redazione

1

MURAVERA, Nuovo manto stradale per la via Roma, addio alle buche

A Muravera sono in corso i lavori urgenti di ripristino del manto stradale lungo la via Roma che da tempo versava in condizioni precarie. Nell’ultimo anno l’amministrazione comunale ha inviato due diffide alla Provincia del Sud Sardegna (ente proprietario della strada), con intimazione ad eliminare con urgenza lo stato di pericolo per la circolazione veicolare e pedonale, dovuto alla formazione, a causa dell’assenza di manutenzione da parte dell’ente preposto, di profonde buche con cedimenti e sgretolamento dell’asfalto.

 

“Nonostante le continue rassicurazioni di un immediato intervento da parte della Provincia – dice il sindaco Marco Falchi – la strada principale del nostro paese versa ad oggi in condizioni insopportabili di degrado con il distacco dello strato di usura del manto stradale, buche diffuse profonde e detriti che col transito dei veicoli possono essere proiettati ai lati della strada con rischio per l’incolumità dei pedoni”.

Per tale motivo l’Amministrazione che ha ottenuto solo nei giorni scorsi l’autorizzazione dalla Provincia ad intervenire per un totale di 40mila euro di lavori, ha deciso di anticipare con fondi propri di bilancio i lavori necessari per il ripristino del manto stradale della via Roma, in attesa di una restituzione del finanziamento da parte dell’ente proprietario della strada.

“Ci scusiamo con i concittadini per i disagi creati – conclude Marco Falchi – ma le voragini sono troppo pericolose per non poter intervenire nell’immediato. Auspichiamo che la Provincia trovi ulteriori fondi di bilancio per consentire di asfaltare interamente il manto stradale della via Roma”.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:
error

Tags: , , ,


About the Author



One Response to MURAVERA, Nuovo manto stradale per la via Roma, addio alle buche

  1. Franco says:

    Il Primo Cittadino di Muravera si preoccupa solo dell’orticello intorno a casa sua, ma se facesse un giro nella borgate come Feraxi, abbandonate a se stesse dopo alluvione e tromba d’aria, riceverebbe sicuramente una sgradita accoglienza dai residenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Notizie più recenti

  • Seguici su Facebook

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie