In un Sarrabus solidale che dimostra in continuazione il suo buon cuo..." /> MURAVERA, In Kenia sono arrivati gli indumenti nuovi per i bimbi donati dai sarrabesi – IlSarrabus.news


Muravera

Published on Gennaio 22nd, 2020 | by Redazione

0

MURAVERA, In Kenia sono arrivati gli indumenti nuovi per i bimbi donati dai sarrabesi

In un Sarrabus solidale che dimostra in continuazione il suo buon cuore, continua l’opera dell’Associazione Oreb (ODV) di Muravera. Nei giorni scorsi i soci e i volontari hanno preparato una moltitudine di pacchi contenenti un gran numero di nuovi, fiammanti e mai utilizzati indumenti per bambini, che sono stati forniti da Giacomo e Maria.

 

La “merce” è stata sistemata all’interno di un mezzo che Massimiliano (un ragazzo di origini muraveresi) si è offerto di trasportare fino alla sede della Congregazione Agostiniana nella città del Vaticano. Tutti i pacchi sono già partiti per il villaggio di Leseru, frazione della città Eldoret, in Kenya, dove l’associazione ha una sede operativa.

Gli indumenti giungeranno in quel remoto paese africano alla fine del mese e saranno distribuiti ai numerosi bambini direttamente da Padre Edwin e dalle sue collaboratrici. Oltre agli indumenti per i bambini, giungeranno a Leseru anche diversi altri capi d’abbigliamento che saranno distribuiti agli adulti.

In attesa del termine dell’iter procedurale per la costruzione di una nuova scuola sono già terminati i lavori di perforazione di un pozzo artesiano profondo oltre circa centoventicinque metri che consentirà l’erogazione dell’acqua necessaria per le esigenze di oltre centocinquanta famiglie.

Il pozzo sarà pienamente operativo non appena verrà finanziata la costruzione dell’indispensabile serbatoio di rilancio. L’Associazione Oreb, ringrazia tutte le persone che stanno manifestando una non comune sensibilità al progetto che coinvolge la parrocchia di Muravera. In particolare si desidera ringraziare Giacomo, Maria, Sergio, Ornella e Marco.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , , , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑