Uncategorized

Published on Dicembre 1st, 2023 | by Redazione

0

ESTERI, Il New York Times rivela: “Israele era a conoscenza dei piani di Hamas da oltre un anno”

Le autorità israeliane sono venute a conoscenza dei piani di Hamas più di un anno prima dell’attacco sferrato il 7 ottobre scorso. Stando ad una serie di documenti, email e dichiarazioni ottenute dal “New York Times”, le autorità israeliane hanno liquidato la cosa, affermando che il piano di Hamas sarebbe stato troppo difficile da portare a termine. Il quotidiano statunitense ha ottenuto un documento integrale di 40 pagine che Israele ha denominato “Jericho Wall” in cui viene descritto “passo per passo” l’attacco sferrato dal movimento islamista palestinese all’inizio di ottobre. Nel documento non è stata fissata una data, ma viene invece descritta nel dettaglio una operazione tesa a distruggere le postazioni attorno alla Striscia di Gaza, attaccare le città e le basi militari israeliane. Secondo il quotidiano, Hamas ha seguito alla lettera le indicazioni del piano, che prevedeva il lancio di missili, l’utilizzo di droni per mettere fuori uso le telecamere di sorveglianza e gli armamenti al confine con Israele e una invasione di massa da parte dei combattenti islamisti. Il documento include anche dettagli precisi sulle coordinate e le dimensioni delle postazioni militari e delle infrastrutture di comunicazione israeliane, oltre ad altre “informazioni sensibili”. Secondo il quotidiano, il documento pone una serie di dubbi in merito a possibili lacune da parte dell’intelligence israeliana. Fonti anonime hanno riferito che le autorità israeliane hanno liquidato i piani di Hamas, definendoli troppo difficili da mettere in pratica. (ilsarrabus.news) fonte: Agenzia Nova

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑