Villaputzu

Published on Gennaio 22nd, 2018 | by Redazione

0

VILLAPUTZU, L’appello del Partito Democratico al sindaco: “Spiaggia di Murtas fruibile tutto l’anno”

La spiaggia di Murtas fruibile tutto l’anno nei giorni in cui non sono in corso di svolgimento esercitazioni militari? L’affermazione fatta dal sindaco dal sindaco di Villaputzu, Sandro Porcu nello scorso dicembre non convince il Pd di Villaputzu che avanza alcune perplessità e proposte al primo cittadino tramite una lettera indirizzata a lui indirizzata.

 

All’art. 2 del protocollo “l’uso dell’area cd “Spiaggia di Murtas – si legge nella missiva – è previsto solo per il periodo di fermo delle attività a fuoco e nello stesso art. 2 viene evidenziato che tale sospensione avviene dal 1° giugno al 30 settembre di ogni anno; non troviamo alcun riferimento che possa condurre a quanto da Lei sostenuto: “sarà fruibile tutto l’anno, nei giorni dove non sono previste esercitazioni“.

Queste le proposte dei Dem: “Nessuna limitazione sulla percorribilità delle strade, sia lungo tutta la zona costiera sin verso il territorio del Comune di Tertenia che verso le aree interne, libero accesso al territorio fatte salve le aree delimitate per le postazioni militari così come era prima dell’intervento della magistratura di Lanusei; Concessione per l’uso a fini agricoli, pastorali e forestali del territorio suscettibile di questo utilizzo; Apertura di un maggiore numero di accessi alla spiaggia onde consentire una migliore fruibilità anche in termini di ricaduta occupazionale, sulla base della capacità ricettiva dell’intero litorale; Rivendicazione di un adeguato indennizzo per il danno subito dal nostro Comune a seguito della nota vicenda “sindrome di Quirra” da utilizzare per il rilancio dell’immagine del nostro territorio con realizzazione di servizi anche per il settore turistico rimuovendo così l’imposta di soggiorno recentemente istituita dal Comune di Villaputzu nonostante la contrarietà espressa pubblicamente dagli operatori turistici. Riteniamo infine di dover rivendicare l’inserimento di un rappresentante dell’amministrazione comunale all’interno della Commissione Paritetica sulle Servitù Militari“.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑