Sarrabus

Published on Gennaio 30th, 2018 | by Redazione

0

SARRABUS, Stefano Galdi (San Vito): “Contro il teppismo riscopriamo le attività portatrici di valori”

Mancanza di valori morali, ragazzi che non hanno più dei dei solidi caposaldi nella propria esistenza. L’analisi del consigliere comunale di San Vito Stefano Galdi sui recenti fatti di teppismo che hanno interessato San Vito prima e Villaputzu poi con danni ingenti all’arredo urbano, è impietosa.

 

Ma una via d’uscita c’è: “Ogni singolo componente della comunità ha una responsabilità ben definita – spiega Galdi – ma soprattutto i rappresentanti di quella collettività. Incrementiamo quei servizi che agevolano la rinascita di quei valori che il tempo, pian piano, consoliderà. Le attività ludiche, oratoriali, sociali e di amalgama, sotto tutti gli aspetti, sono la più alta nozione di educazione civica. Custodire gelosamente ed intensificare i servizi verso i giovani, è una forma di carità, d’investimento per il futuro. Sopprimere queste attività è un grave danno verso una comunità, verso coloro che saranno i successori dei nostri insegnamenti”.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:
error

Tags: , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑