Appuntamenti

Published on Luglio 22nd, 2021 | by Redazione

0

SARRABUS, il 29 luglio via al Festival della Marina di Villasimius, 5 appuntamenti con autori, teatro e spettacoli

La sera del 29 luglio alle ore 21.30, Dori Ghezzi e Francesca Serafini inaugureranno l’edizione 2021 del Festival della Marina di Villasimius. Cinque appuntamenti serali, a ingresso gratuito, in cui si alterneranno incontri con autori, teatro e spettacoli.
La piazzetta del porto turistico di Villasimius tornerà anche quest’anno a essere il palcoscenico naturale della kermesse organizzata dalla Marina di Villasimius con il Patrocinio del Comune di Villasimius.
Il Festival aprirà con una particolare serata dedicata a Fabrizio De André. Sarà presentata la nuova collana di libri dedicata a Faber, pubblicata da La nave di Teseo in accordo con la Fondazione De André. Virginia Saba condurrà l’incontro con Dori Ghezzi e Francesca Serafini, sceneggiatrice cinematografica che debutta con il suo primo romanzo “Tre madri“ nel quale non mancano i riferimenti alla musica del grande cantautore genovese.
A seguire, il 30 luglio alle 21.30, andrà in scena “Vergine Madre”, toccante monologo di e con Lucilla Giagnoni. In occasione dell’anniversario dei 700 anni dalla morte di Dante l’artista propone una personale reinterpretazione della Divina Commedia seguendo un percorso attraverso 6 dei più famosi canti dell’opera. Un iter umano, spirituale e personale. Nella narrazione i canti del sommo poeta s’intrecciano alla storia dell’uomo, all’idea dell’inferno e a quella del sublime, a ricordi d’infanzia e a riferimenti letterari.
Il 1 agosto, sempre alle 21.30, incontro con Roberta Bruzzone condotto da Virginia Saba. La nota criminologa da sempre impegnata nella battaglia contro la violenza sulle donne, presenta il suo ultimo libro scritto con Emanuela Valente, “Favole da incubo”, dieci (più una) storie di femminicidi, raccontati per impedire che accadano ancora. Un libro dedicato a tutte le donne e a tutti i bambini protagonisti dei racconti, ma soprattutto a tutti gli uomini, perché leggendolo comprendano che la violenza contro le donne e i bambini è anche un loro problema.
Il 4 agosto alle 21.30 incontro con Luca Telese che con il suo libro “Cuori rossoblù” racconterà la leggenda di Gigi Riva e lo scudetto incredibile del Cagliari. Il noto giornalista si lancia nella narrazione di un trionfo collettivo e sociale, la vicenda di 16 campioni e del guru che li guidò. Una storia non solo sportiva, ma anche di riscatto di un’isola che si ritrovò al centro del Paese e di un popolo fiero che scese in strada a ballare.
Sarà infine Leonardo Manera a chiudere, la sera del 7 agosto alle 21.30, il Festival della Marina di Villasimius con lo spettacolo “Italian Beauty”. Lo show di uno dei protagonisti storici di Zelig, Cabaret e Colorado. Vecchi e nuovi personaggi con i quali il noto comico attore e conduttore radiofonico ricorderà al pubblico l’importanza di una bella risata per andare avanti in questo nostro Paese pieno di contraddizioni e segnato da quasi due anni di pandemia.
Il Festival, diretto da Luigi Ferrara e Ornella Bramani con la collaborazione di Annakarin Sorbellini, ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Villasimius, il sostegno di Fidelitas, MAG, Sicuritalia e viene realizzato con la collaborazione del Consorzio Turistico di Villasimius, della libreria Hemingway e grazie al determinante contributo della Marina di Villasimius Srl, società organizzatrice e sede ospitante dell’iniziativa. (ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑