Muravera

Published on Dicembre 8th, 2020 | by Redazione

0

MURAVERA, Via libera a convenzione fra Comune e Forestas per l’uso gratuito di Baccu Arrodas

Via libera del Consiglio Comunale di Muravera alla bozza di convenzione fra il Comune e l’Agenzia Regionale Forestas. Con l’approvazione della bozza di convenzione si è potuto avviare l’iter per il rinnovo della concessione in uso gratuito del Comparto Forestale di Baccu Arrodas, fondamentale per consentire la progettazione e lo sviluppo del territorio forestale e poter continuare a garantire l’occupazione dei lavoratori dell’ente in tutto il Sarrabus.

 

Il Consiglio ha anche approvato la salvaguardia degli equilibri del bilancio 2020/2022 e sono state apportate diverse variazioni al Bilancio di previsione 2020/2022 tra cui un contributo di 6.000.000 di euro proveniente dal Dipartimento della Protezione Civile per il ripristino dei danni subiti alle infrastrutture comunali e per la sistemazione dei corsi d’acqua e un altro di 120.000 euro per interventi nella scuola materna di via Montessori.

Sono stati inoltre inseriti due trasferimenti erariali da parte dello Stato: uno di 41.165,53 euro per l’esercizio di funzioni fondamentali e uno di 142.243,78 euro a copertura del mancato introito della tassa di soggiorno destinati alla valorizzazione e tutela del patrimonio in funzione del miglioramento dell’accoglienza turistica.

Sono poi stati coperti con avanzo di amministrazione disponibile due debiti fuori bilancio relativi alle scorse annualità uno di 143.127,23 euro e uno di 4745,12 euro.

Sono inoltre stati ripristinati i contributi ordinari alle associazioni per l’anno 2019: per le associazioni sportive per un importo di 30.000 euro, di cui 15.000 euro da fondi comunali non impegnati nel bilancio 2019 e 15.000 da fondi regionali, mentre per le associazioni culturali 5.000 euro da fondi comunali non impegnati nel bilancio 2019.

Aumentato di 40.000 euro lo stanziamento per la manutenzione e i consumi dell’illuminazione pubblica e inoltre rifinanziamento di 14.547,55 euro con avanzo vincolato dei contributi regionali per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati. Infine importante diminuzione di 20.000 euro delle spese legali per la difesa dell’ente.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑