Villasimius

Published on Giugno 10th, 2021 | by Redazione

0

VILLASIMIUS, Licenza per la discesa a mare in un hotel, in quattro a processo

Tentata concussione, abuso d’ufficio, falso, favoreggiamento, rivelazione di segreti d’ufficio. Sono le accuse per le quali dovranno rispondere il capo dell’ufficio tecnico di Villasimius, Giovanni Barracciu, l’imprenditore Mauro Cucca, la dipendente comunale Valentina Escana e il comandante della Polizia Locale di Villasimius, Pierluigi Casu, che il prossimo 13 gennaio saranno processati, ciascuno per le proprie imputazioni, davanti al collegio della Seconda sezione penale del Tribunale di Cagliari per la vicenda delle autorizzazioni per la realizzazione di un approdo a mare per un villaggio turistico. Ne da notizia nell’edizione odierna il quotidiano L’Unione Sarda. Ieri il Gup ha accolto le richieste di rinvio a giudizio formulate dal pubblico ministero. L’inchiesta ruota intorno ad una presunta tangente per ottenere il via libera definitivo a una corsia a mare per le barche davanti all’Hotel Capo Boi, già autorizzato ma che attendeva solo l’ultimo nullaosta, circa 20mila euro che il general manager della società proprietaria dell’hotel non aveva pagato. (ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑