Villaputzu

Published on Febbraio 1st, 2021 | by Redazione

0

VILLAPUTZU, Nel triennio 2021-2023 non ci saranno conguagli Tari

A Villaputzu nel triennio 2021-2023 non sarà necessario ricorrere all’applicazione di conguagli tariffari Tari per l’anno 2020. E’ quanto è merso dall’ultima seduta del consiglio comunale nella quale è stato dato il via libera al Piano Economico Finanziario (PEF) per il 2020 che indica un importo totale pari ad 990.080,84 euro che include tutte le spese previste per la gestione dei rifiuti nel nostro comune.

“Sulla base delle tariffe del 2019 – si legge in una nota dell’amministrazione comunale – e considerando la chiusura di alcune attività commerciali è stato emesso un “Ruolo della Tari anno 2020” per un importo complessivo di 890.818,32 euro. La differenza fra il ruolo Tari e le spese previste dal PEF viene compensata da un contributo ministeriale per l’esercizio delle funzioni fondamentali degli Enti Locali, erogato ai fini di contrastare le minori entrate dovute alla situazione economica causata dal Covid-19 per l’importo di 101.000,00 euro. Si conferma in questo modo la deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 29.04.2020 che ha visto adottare per il 2020 le stesse tariffe TARI vigenti nell’anno 2019”. (ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑