Villaputzu

Published on Marzo 13th, 2020 | by Redazione

1

VILLAPUTZU, Il suono delle launeddas per allietare la cittadinanza costretta in casa

Il suono magico delle launeddas magari suonate dai grandi suonatori del paese come Andrea Pisu, Giancarlo Seu e Gianfranco Mascia per allietare le giornate difficili che anche a Villaputzu la cittadinanza sta vivendo a causa delle restrizioni dovute all’emergenza Coronavirus.

 

Un suono, quello dello strumento musicale tipico del paese, che potrebbe essere diffuso per due ore alla mattina e altrettante il pomeriggio dai diffusori acustici del campanile della chiesa di San Giorgio Martire.

L’idea è di Alessandro Carta, operatore commerciale del paese, che lanciato la sua iniziativa sui social raccogliendo diversi consensi.

Ora si attende la disponibilità di don Franco Serrau. Già nel periodo natalizio la parrocchia, tramite i diffusori acustici del campanile, diffondeva melodie tipiche del periodo.

(ilsarrabus.news)

 

 

:

Tags: , ,


About the Author




One Response to VILLAPUTZU, Il suono delle launeddas per allietare la cittadinanza costretta in casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑