Sarrabus

Published on Febbraio 6th, 2018 | by Redazione

0

SARRABUS, “Supercomune” e seggio alla Regione, prove tecniche di unità

Il Sarrabus prova ad unirsi: un candidato unico per permettere al territorio di essere rappresentato in Consiglio Regionale e, magari, un unico comune. E’ passato esattamente un anno da quando è nata ed è stata resa pubblica l’ipotesi del candidato unico del Sarrabus, ovvero la scelta di un candidato che possa rappresentare il Sarrabus alle prossime elezioni regionali.

 

Andrea Zinzula, consigliere di minoranza per Muravera Migliore, colui che ha lanciato l’idea, a raccontare cosa sia successo in questo anno: «Diciamo subito che qualche passo in avanti è stato fatto. Il fatto stesso che se ne parli è una cosa molto positiva senza contare alcuni contatti diretti con persone che si sono dette interessate a collaborare per il bene comune e, in questo caso, dei Comuni».

Il fatto che se ne parli insistentemente è la conferma del fatto che non sia solo un’ipotesi ma un progetto. “Sono felice di sapere che questa mia proposta sia per molti un’idea valida -spiega Zinzula – aggiungo che, qualora il tutto non si dovesse concretizzare nell’immediato non avremmo comunque fallito. Programmare richiede pazienza e perseveranza”.

Assieme all’argomento del candidato unico si è fatta avanti anche l’ipotesi di un comune unico tra i paesi del Sarrabus. “Il processo “comune unico” – aggiunge il consigliere comunale muraverese – è a parer mio un qualcosa in più che un domani potrebbe concretizzarsi ma che oggi deve essere ancora costruito partendo dal basso.

Tra i possibili nomi da candidare alle regionali circola proprio il suo. Ma non è l’unico e altri ci stanno facendo più di un pensiero. L’opinione di Andrea Zinzula non è diversa da un anno fa: “Io penso che ogni cosa abbia bisogno del suo tempo – spiega – La politica è servizio e io sono e sarò al servizio delle libere scelte e della democrazia. In questo momento devo continuare e imparare, ascoltare e servire, niente altro». Un progetto che prende piede giorno per giorno che coinvolgerà tutti i cittadini del Sarrabus, sicuramente attraverso le primarie. Intanto però, sempre a proposito di progetti unitari, le divisioni all’interno dell’Unione dei Comuni non sono un segnale molto incoraggiante”.

Sara L. Canu

(ilsarrabus.news)

 

:
Condividi sui social e seguici:
error

Tags: , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑