Sanità

Published on Giugno 19th, 2020 | by Redazione

0

SARRABUS, Ambulanze vecchie e spesso guaste, personale ridotto all’osso, i guai del 118 territoriale

Ambulanze ancora una volta in difficoltà nel territorio del Sarrabus. Mezzi vecchiotti e soggetti a guasti frequenti. L’ultima disavventura nei giorni scorsi quando l’ambulanza medicalizzata impegnata in un’emergenza cardiologica a Villasimius ha rotto gli ammortizzatori: l’equipaggio è dovuta ricorrere al mezzo dei volontari di Costa Sud-Est per portare il paziente a Cagliari, un’operazione di soccorso delicata in cui anche un minuto perso può essere fatale.

 

A “tappare la falla” dell’ambulanza “ko” è arrivato un altro mezzo non certo appena uscito dalla fabbrica, tutt’altro. Quindici anni di età, carico di chilomentri e di vita vissuta. Chissà se reggerà l’estate.

Mezzi di soccorso al lumicino per il 118 sarrabese che fa i conti con un organico dove i medici non abbondano e i carichi di lavoro sono sempre più pesanti, aggravati anche dalle emergenze psichiatriche. Sarà un’estate sicura? Speriamo.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: , , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑