Sardegna

Published on Febbraio 11th, 2020 | by Redazione

0

SARDEGNA, “Non è Coronavirus”, negativo il test su paziente ricoverato al San Francesco di Nuoro

“Gli ultimi test eseguiti escludono senza dubbio e in via definitiva che si tratti di un’infezione da Coronavirus. Una situazione che conferma quanto emerso dai primi accertamenti”.

 

Lo dichiara l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, che comunica così l’esito dell’esame specifico eseguito su due persone rientrate nel nord Sardegna da un viaggio e per le quali, nella giornata di ieri, era partita la segnalazione.

“Il sospetto che si trattasse di Coronavirus era minimo per il quadro generale che si è presentato sin dall’inizio. Il sistema regionale dell’emergenza ha comunque funzionato in maniera efficiente, abbiamo attivato l’Unità di crisi e applicato i protocolli immediatamente, garantendo la sicurezza dei cittadini e delle persone per le quali è scattata l’emergenza. Questo ci ha permesso di avere risultati e risposte certe sotto il profilo scientifico”, conclude l’esponente della Giunta Solinas.

Un uomo di Olbia da ieri sera è ricoverato al reparto di Malattie infettive del San Francesco di Nuoro. La febbre alta e la forte tosse sono sintomi di un virus influenzale di tipo B, per il quale il responso dei tamponi analizzati a Cagliari è positivo.

L’uomo e sua moglie erano stati segnalati come sospetti al rientra da un viaggio su una nave crociera. Sottoposti al monitoraggio dell’Unità di crisi locale del nord Sardegna, istituita dall’Assessorato regionale della Sanità, marito e moglie erano in isolamento nel loro appartamento di Olbia e tenuti sotto controllo, come previsto dal protocollo sanitario. Ieri sera le condizioni di salute di lui si sono aggravate ed è stato trasferito a Nuoro, in una stanza di isolamento a pressione negativa.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑