Sardegna

Published on Maggio 16th, 2022 | by Redazione

0

SARDEGNA, Gruppo Ferrovie dello Stato, oltre 5,7 miliardi di investimenti nell’Isola

Ammontano a oltre 5,7 miliardi di euro gli investimenti in Sardegna previsti dal Piano Industriale 2022-2031 del gruppo Ferrovie dello Stato. Le novità per la Sardegna riguardano il Polo infrastrutturale, il Polo Passeggeri e quello Urbano. Nuove infrastrutture, nuovi treni, servizi per il trasporto passeggeri per l’aeroporto di Olbia e soluzioni di rigenerazione urbana a Cagliari e Sassari.  Per quanto riguarda il settore delle infrastrutture il gruppo FS lavora in Sardegna sia per le infrastrutture ferroviarie che per quelle stradali. Per le infrastrutture ferroviarie gli investimenti complessivi ammontano a 1,4 miliardi di euro. Gli interventi principali riguardano l’attività di velocizzazione della rete sarda nei collegamenti da nord a sud dell’isola. L’obiettivo è quello di ridurre i tempi di percorrenza passando dalle attuali 3 ore a 2 ore e 30 minuti per arrivare da Cagliari a Sassari e dalle attuali 3 ore e 30 minuti a 2 ore e 50 minuti per raggiungere Olbia dal capoluogo campidanese. Altre novità di rilievo sono il raddoppio della linea Decimomannu-Villamassargia e il collegamento con l’aeroporto di Olbia. Inoltre è in programma anche l’elettrificazione rete sarda: si parte con la linea Cagliari- Oristano. Per quanto concerne le infrastrutture stradali gli investimenti complessivi ammontano a oltre 4 miliardi di euro. Gli interventi principali riguardano la strada statale 291 Alghero-Olmedo lotto 1, il completamento della Sassari-Olbia, le statali125 e 133 bis, tratta Olbia nord-San Giovanni e la risoluzione dei nodi critici della statale 131. Sul trasporto passeggeri gli investimenti ammontano a 244 milioni di euro. Ai 24 treni previsti dal contratto di servizio, 10 Swing, 12 Blues (in consegna tra il 2022 e il 2023) e due locomotive diesel, si aggiungono 10 nuovi treni a idrogeno e sono in programma nuovi servizi per l’aeroporto di Olbia. Per ciò che attiene la rigenerazione urbana gli investimenti sul piatto ammontano a un milione per valorizzare 200 mila metri quadrati. I progetti principali riguardano le città di Cagliari e Sassari. Nel capoluogo di regione la riqualificazione interesserà il parco ferroviario a Sassari il nuovo polo intermodale. (ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑