Sardegna

Published on Maggio 4th, 2020 | by Redazione

2

SARDEGNA, Contagi quasi a zero: un nuovo caso di positività in Provincia di Cagliari e nessun decesso

Sono 1.317 i casi di positività al virus Covid-19 accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’aggiornamento del 3 maggio erano stati conteggiati 3 positivi in più per la provincia di Nuoro, si tratta invece di persone guarite clinicamente riscontrate positive al tampone (quindi non nuovi casi).

 

Il dato odierno mostra l’unico incremento (+1) per la provincia di Cagliari. È quanto rilevato dall’Unità di crisi regionale nell’ultimo aggiornamento. In totale nell’Isola sono stati eseguiti 28.052 test. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 100, di cui 9 in terapia intensiva, mentre 553 sono le persone in isolamento domiciliare. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 433 pazienti guariti (+17 rispetto al dato precedente), più altri 112 guariti clinicamente. Resta invariato il numero delle vittime (119).

Sul territorio, dei 1.317 casi positivi complessivamente accertati, 242 sono stati registrati nella Città Metropolitana di Cagliari (+1 rispetto all’ultimo aggiornamento), 94 nel Sud Sardegna, 55 a Oristano, 78 a Nuoro, 848 a Sassari.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:


About the Author



2 Responses to SARDEGNA, Contagi quasi a zero: un nuovo caso di positività in Provincia di Cagliari e nessun decesso

  1. Efisio says:

    Solinas ha perfettamente ragione, se in sardegna non ci sono casi, perche’ deve seguire la lombardia ad esempio, se i sardi possono lavorare. perche’ non lo devono fare?….Basta essere comandati dal Nord, ci avete rotto,anche con gli insulti che abbiamo avuto da gente che credevo intelligenti,invece si sono dimostrati dei maleducati?.

  2. Fame says:

    PRESIDENTE SOLINAS DAI SU UN PO DI CORAGGIO LIBERI TUTTI. CON LE GIUSTE PRECAUZIONI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑