Muravera

Published on Giugno 2nd, 2020 | by Redazione

0

MURAVERA, Termometri e dispositivi medici donati al San Marcellino dai ragazzi di una terza media del paese

Termometri laser, saturimetri (gli strumenti per misurare la saturazione di ossigeno nel sangue e il battito cardiaco), gel disinfettanti per le mani, trenta visiere di protezione per il viso. Dispositivi indispensabili più che mai in tempi di Covid-19 che sono stati domati all’ospedale “San Marcellino” di Muravera dagli alunni di una terza media dell’Istituto comprensivo “Dante Alighieri di Muravera”.

 

I ragazzi avevano raccolto poco più di mille euro come anticipo per il viaggio d’istruzione scolastica: la destinazione scelta era la Puglia ma l’emergenza Covid-19 ha non soltanto messo fine alle lezioni in classe ma ha spento anche il sogno di una gita scolastica quanto mai attesa. Da qui l’idea dei ragazzi e dei loro genitori di donare quanto già raccolto per rafforzare le dotazioni dell’ospedale di Muravera. All’iniziativa si sono uniti un’insegnante e altri due alunni della stessa scuola e sono stati messi insieme 1300 euro.

Gli acquisti sono stati fatti presso la farmacia di Muravera e presso un rivenditore privato: i dispositivi sono stati già consegnati all’ospedale i cui responsabili hanno già provveduto a distribuirli in tutti i reparti.

Termometri e saturimetri sono strumenti indispensabili dal punto di vista diagnostico quanto mai utili in un periodo di allerta sanitaria. All’ospedale sono arrivate anche altre dotazioni dello stesso tipo grazie ad una raccolta fondi promossa dall’associazione dell’Arma dei Carabinieri che ha messo insieme 300 euro.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑