«Abbiamo puntato tutto sulle competenze non sulle logiche elettorali..." /> MURAVERA, Le due anime dell’opposizione in consiglio comunale: «Leali e propositivi» – IlSarrabus.news


Muravera

Published on Novembre 18th, 2020 | by Redazione

0

MURAVERA, Le due anime dell’opposizione in consiglio comunale: «Leali e propositivi»

«Abbiamo puntato tutto sulle competenze non sulle logiche elettorali che da tempo immemorabile caratterizzano la vita politica del paese ma i cittadini non ci hanno seguito». Commenta così Valerio Boi, candidato sindaco di Officina Muravera, il risultato delle elezioni amministrative degli scorsi 25 e 26 ottobre.

 

«Un risultato inequivocabile – ha detto Boi – La nostra opposizione seguirà gli ideali che hanno contraddistinto la redazione del nostro programma e la nostra campagna elettorale: sarà un’ opposizione costruttiva in cui appoggeremo le buone proposte e ci opporremo a quelle che potrebbero danneggiare il Paese ed i nostri concittadini. Nel programma abbiamo inserito dei punti di facile attuazione e che fanno gli interessi dei Muraveresi: ci batteremo affinché siano realizzati nel rispetto del nostro ruolo ». Ad affiancare Valerio Boi in consiglio comunale ci sarà Roberta Murgia.

Su tre consiglieri potrà invece contare la lista “Obiettivo Muravera” che con il candidato Gianfranco Sestu ha dato del filo da torcere a Salvatore Piu e alla sua squadra. Oltre a Gianfranco Sestu, infatti, sui banchi del consiglio comunale siederanno Francesca Mattana e Andrea Zinzula.

«Faremo un’opposizione attenta propositiva corretta e seria – dice Sestu – saremo decisi e preparati, vogliamo dimostrare che siamo all’altezza della situazione. Attendiamo le proposte dell’amministrazione comunale e se le riterremo valide non avremo nessun problema ad appoggiarle con spirito di collaborazione. In caso contrario faremo sentire le nostre ragioni. Di certo non faremo i bastian contrari perchè è un atteggiamento che non produce nulla ma cercheremo di dare il nostro contributo per una Muravera migliore».

Nei giorni scorsi Sestu  e i suoi hanno presentato al sindaco la proposta per effettuare i test sierologici alla cittadinanza, vista la recrudescenza dell’emergenza Covid. «Riteniamo che si tratti di un’iniziativa doverosa, vista l’attuale situazione – ha detto Sestu – attendiamo riscontri da parte del primo cittadino».

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑