Lettere

Published on Ottobre 9th, 2020 | by Redazione

0

LA LETTERA, Disagi infiniti per gli utenti della Bnl di Muravera

Continuano i disagi per i clienti e i conto correntisti della filiale della Banca Nazionale del Lavoro di Muravera. Ad una drastica riduzione del personale allo sportello, alla quale si sono aggiunti tutti i problemi connessi alla pandemia da covid-19 che costringono tante persone ad interminabili code per la strada in attesa di essere servite, dallo scorso sabato si è aggiunto anche il problema del bancomat che permette solo alcune operazioni.

 

Chi per esempio volesse prelevare del denaro in contanti non potrà ricevere nessuna ricevuta cartacea di prelievo. Proprio per la mancanza di carta, chi invece desiderasse di versare del denaro non può farlo perché tale operazione è subordinata al ritiro della ricevuta che non potendo essere emessa non permette il completamento dell’operazione.

Ci domandiamo: possibile che da sabato nessuno abbia pensato di inserire all’interno del sistema bancomat i rotoli di carta necessari per consentire il buon funzionamento dello strumento? Pare che gli impiegati della stessa banca non possano effettuare nessuna operazione perché il servizio deve essere garantito dalla stessa società che gestisce la sicurezza. Intanto però i clienti non possono versare denaro e quindi si vedono costretti a subire le solite insopportabili code che potrebbero essere evitate con maggiore lungimiranza da parte dell’istituto bancario di Muravera.

Un cittadino – Muravera

(ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑