Esteri

Published on Novembre 18th, 2022 | by Redazione

0

ESTERI, Stoccolma: “Le esplosioni al Nord Stream 1 e 2 sono state frutto di un sabotaggio”

Le esplosioni al Nord Stream 1 e 2 sono state frutto di un sabotaggio. È quanto annunciato dal procuratore distrettuale svedese Mats Ljungqvist che guidato l’indagine condotta dalle autorità di Stoccolma. “Le analisi ora condotte mostrano tracce di esplosivo su molti dei corpi estranei rinvenuti”, ha affermato Ljungqvist. “Durante le indagini sulla scena del crimine che sono state effettuate in loco nel Mar Baltico, sono stati raccolti diversi elementi e l’area è stata accuratamente documentata. Le analisi ora condotte mostrano tracce di esplosivo su molti dei corpi estranei rinvenuti. Il lavoro di analisi avanzata continua per poter trarre conclusioni più sicure sull’incidente”, ha affermato Ljungqvist. Secondo il procuratore, l’indagine preliminare è molto complessa ed estesa e sinora non è chiaro dove porteranno gli accertamenti. “La cooperazione con le autorità in Svezia e in altri Paesi funziona in modo eccellente. Per il proseguimento del lavoro con le indagini preliminari e per le varie collaborazioni in corso, è importante che si possa lavorare in tranquillità”, ha detto Ljungqvist.
(il sarrabus.news) fonte: Agenzia Nova

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑